Le gonne sono l’indumento femminile per eccellenza, adatte ad ogni tipo di outfit: dal casual all’elegante fino ad arrivare ai look semplici o persino sofisticati. I modelli disponibili per quest’anno, poi, sono davvero tantissimi e si adattano di certo a tutti i gusti, ma tra i tanti segreti per scegliere la gonna giusta da comprare o da tirare fuori dall’armadio, c’è una regola che è un vero evergreen: sceglierne una che riprenda i colori dell’estate 2019, che si adatti al meglio al proprio fisico e, ovviamente, anche alla propria età. Una volta chiarito il mantra delle nuance, arriva il momento di passare ai modelli e alle tendenze che spopolano quest’anno.

Gonna a matita

La gonna a matita, detta anche a tubino, è un modello che possiede un fascino difficilissimo da mettere in discussione: perché è sensuale ma anche elegante, perché veste benissimo e perché si adatta ad ogni tipo di fisico, da quelli slanciati fino ad arrivare alle linee formose. In fondo si parla di un capo inventato niente meno che da Christian Dior negli anni ’40, dunque con alle spalle una storia di vero lusso.

Gonna plissettata

Il tessuto realizzato a fitte pieghe è un must che non conosce mai crisi, perché dà geometria alla gonna ma anche dinamicità e movimento continuo. È elegante ma non per questo troppo impegnativa, perché sa adattarsi a qualsiasi stile e a qualsiasi outfit. Bisogna però fare attenzione in sede di abbinamento, perché la gonna plissettata (ampia e vaporosa per natura) deve essere accostata a vestiti non over size.

Gonna corta

Corta o cortissima, poco importa, perché parliamo di un altro modello che non passa mai di moda, per via della sua sensualità. Le gonne corte mettono infatti in risalto le gambe, e questo è un pregio così come un difetto, perché non tutte le donne se le possono permettere. Esistono anche modelli particolari e oggi di grande tendenza, come le gonne lunghe dietro e corte davanti. Il tessuto per eccellenza? Il denim.

Gonne lunghe

Per un look boho chic e non solo, ecco la gonna lunga, altro must che non conosce insuccessi. È il modello perfetto per la donna che ama essere seducente, senza per questo mostrare nulla, trattandosi inoltre di una gonna elegante a dir poco. Di contro, poco si adatta alle donne con linee curvy.

Gonne a ruota

Sono vintage e, soprattutto, sono meravigliose: le gonne a ruota tornano prepotentemente di moda dagli anni ’50, con le loro varie versioni. Si va dalle classicissime gonne a palloncino o a campana, fino ad arrivare alla mezza ruota. Diverse anche le lunghezze, così come le fantasie, anche se la predilezione per quella a fiori è quasi d’obbligo.

Attenzione al fisico

Una gonna va sempre scelta in base al proprio fisico: quelle a ruota si adattano a tutte le silhouette, ma sono il top soprattutto per chi ha il punto vita stretto. Anche quelle a tubino possono essere indossate da tutte, ma è meglio che siano a vita alta, quindi attenzione alla scelta del modello!

Se quindi anche a voi piace mostrare un look femminile, quest’estate non sarà difficile trovare tra tutte la gonna che fa per voi.