‘Oltre il confine’ del music producer e sound designer Luca Micheli è disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download. “Oltre il confine (Musiche originali del podcast)” è composto da tredici tracce strumentali. E sono quelle che fanno da colonna sonora alle dieci puntate del podcast Audible Original “Oltre il Confine” di Matteo Caccia. ‘Oltre il confine’ racconta la storia di Karim Franceschi, nato Casablanca (Marocco) e cresciuto a Senigallia, che a 25 anni decide di lasciare l’Italia e partire per la Siria per combattere contro l’ISIS e salvare un popolo martoriato da anni di guerra civile.

Musica composta sul racconto del protagonista

“Un volo notturno sopra Kobane e dentro la voce di Karim. La musica è stata composta sul racconto del protagonista. Le atmosfere cupe, venate di malinconia ci restituiscono le scene di una guerra che sembra lontana. E, accompagnano il protagonista e chi ascolta alla fine delle proprie certezze, oltre il proprio confine. Qui la voce di Karim è assente, non abbiamo una guida, siamo dentro un’immagine sfuocata, crepuscolare che possiamo provare a capire lasciandoci guidare dal musica. Credo che Emiliano Ponzi si sia lasciato guidare, la sua immagine sembra nascere dal suono del disco”. Le parole di Luca Micheli.

Matteo Caccia: “Luca è un autore”

“Quando penso ad un racconto audio, fatto di voci e di persone che parlano, non riesco a non pensarlo con i suoni e le musiche di Luca che legano e accompagnano tutto. Luca non è solo un sound designer, è un autore. Lavora con la musica per muovere la storia, per aprirla, chiuderla, sospenderla. Il suo lavoro crea un linguaggio nuovo che si mescola con le parole, e insieme danno vita ad un nuovo mondo sonoro. Il fatto che le musiche di “Oltre il confine” diventino un disco sancisce la sua levatura autorale”. Il pensiero di Matteo Caccia.

Chi è Luca S. Micheli

Nato a Lecco nel 1979, Luca S. Micheli è regista radiofonico, sound designer, autore e compositore sigle e musica per la radio, tv e podcast. Inizia a lavorare nel 2003, iniziando a collaborare con il registra radiofonico Gaetano Cappa nella factory milanese “Istituto Barlumen”. Nel 2008 lavora come regista di “Scatole cinesi”, programma in onda su Rai Radio 2 con Gianluca Neri e Lalaura. Da qui ha inizio un’intensa attività nelle reti Rai.

Nel 2016 è regista del programma “Pascal” di Matteo Caccia. Parallelamente lavora come consulente musicale per programmi TV tra cui “Very Victoria”, “X factor”, “Gday” di Geppi Cucciari. E per diversi eventi di MTV. Nel 2012 è impegnato nel tour “Una voce non basta Tour” di Pacifico. Nel 2018 firma la regia e compone le musiche dell’ultimo episodio di “Veleno”. A settembre 2020 è sul palco del Piccolo Teatro Strelher con Roberto Saviano per il lancio del suo podcast “Le mani sul mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *