Locauto
Locauto

La Fase 2 è ormai iniziata e Locauto presenta due importanti novità per il noleggio auto a breve termine. Si tratta dell’introduzione delle tariffe orarie 6H e 12h e l’eliminazione del deposito cauzionale per clienti diretti. Si vuole così incentivare la mobilità di brevissima durata, andando incontro a clienti che hanno necessità di viaggiare e spostarsi per meno di 24 ore. Il vantaggio è la libertà di movimento con sicurezza garantita da una flotta igienizzata.

Le novità di Locauto

Le soluzioni orarie 6H e 12H sono un’opportunità nuova che semplifica le esigenze di mobilità cittadina ed extraurbana anche dei clienti che, per la prima volta, si avvicinano al noleggio a breve termine. Possono avvalersi di un servizio rapido e sicuro con auto sempre igienizzate. Muoversi in città oppure spostarsi da una città all’altra non è mai stato cosi conveniente. Come detto, Locauto ha noltre deciso di compiere un’ulteriore azione. In controtendenza con il settore rinunciando al deposito cauzionale su tutti i noleggi auto per i clienti che usufruiranno dei canali di prenotazione diretti come sito, app, centro prenotazioni e banco di noleggio.

Dichiarazioni

Raffaella Tavazza, Vice Presidente di Locauto, ha così commentato. “Una scelta sicuramente distintiva nel nostro settore che l’azienda ha deciso di adottare per supportare concretamente i clienti in una fase molto delicata anche dal punto di vista economico, alleggerendo il peso che il deposito cauzionale comporta e che punta principalmente sul rapporto di fiducia e vicinanza instaurato con i nostri clienti. In attesa delle prossime scadenze relative alla riapertura della mobilità interna al Paese e di quella proveniente dall’estero, siamo fiduciosi che tutte le azioni introdotte da Locauto, potranno agevolare una ripresa graduale della mobilità da parte dei nostri attuali e futuri clienti, grazie a servizi di noleggio sicuri e personalizzati”.