livigno
livigno

Livigno annuncia la stagione invernale con l’apertura dell’anello di fondo. La data fissata è il 30 ottobre 2020. Mentre l’apertura degli impianti di Mottolino, Carosello 3000 e Sitas Ski Area è in programma il 28 novembre. Ma, con la neve già presente e il lavoro degli operatori sulle piste di entrambi i versanti livignaschi, il Piccolo Tibet potrebbe sorprendere tutti con una riapertura anticipata.

Lo spirito innovatore di Livigno

La data del 30 ottobre, che anticipa di molto quella di altre stazioni sciistiche italiane, è resa possibile grazie allo spirito innovatore di Livigno. Già dal 2016, infatti, l’anello di fondo viene realizzato grazie allo snowfarming. Un metodo di conservazione della neve basato sull’impiego di segatura e teli geotermici, che impedisce lo scioglimento. Negli ultimi giorni, inoltre, per sfruttare le frizzanti temperature autunnali, è entrato in azione anche l’impianto di innevamento programmato.

La vacanza perfetta con Skipass Free

Amanti dello sci o dello snowboard, a Livigno ognuno può trovare la vacanza perfetta. E per rendere unico il soggiorno degli amanti dello sport invernale, Livigno rinnova la promozione Skipass Free. Dal 28 novembre al 18 dicembre 2020 e dal 10 aprile al 2 maggio 2021 ci sarà, infatti, l’opportunità di ricevere in omaggio uno skipass valido per tutta la vacanza. Questo sarà possibile prenotando un soggiorno di 4 o 7 notti negli Hotel e negli appartamenti che aderiscono alla promozione.

A Livigno anche le Olimpiadi

Con una ski area di 115 km, un’altitudine che dai 1816 metri si spinge fino ai 2900 metri, 74 piste di ogni lunghezza e difficoltà e servite da 6 cabinovie, 14 seggiovie e 11 skilift, Livigno è la regina degli sport invernali in quota sulle Alpi. Proprio qui è cresciuto, di fatti, il movimento azzurro del freestyle. E, ogni anno, la destinazione viene scelta da centinaia di atleti per la preparazione atletica. In sintesi, è uno dei punti di forza che permetteranno a Livigno di ospitare le discipline di snowboard e freestyle alle Olimpiadi 2026.

L’app My Livigno e il bollettino ‘Qualità neve’

Per gli amanti della neve è fondamentale conoscere il meteo e le condizioni della neve. A tal proposito oltre al bollettino valanghe consultabile con l’app gratuita ‘My Livigno’ è possibile conoscere attraverso il bollettino ‘Qualità Neve’ le condizioni della neve, appunto. Quindi, la qualità della sciata e l’esposizione di sassi nelle tre diverse sciabili. Le zone sono identificate da diversi colori a cui corrispondono diversi parametri.