Ligabue
Ligabue

Il 13 marzo del 1960 nasceva a Correggio Luciano Ligabue. Il rocker emiliano compie quindi oggi 60 anni, ma la ricorrenza è doppia. Sono passati infatti esattamente 30 anni da “Ligabue” (1990), il primo album con cui si fece conoscere prima di fare davvero il botto con “Buon Compleanno, Elvis” (1995). Fu l’inizio di una vera e propria era, condita da un successo dopo l’altro e proseguita fino ai giorni nostri con “Start”, il sesto album più venduto del 2019.

Ligabue, 30 anni in un giorno

Ligabue festeggerà questo doppio traguardo il 12 settembre alla RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo) con “30 ANNI IN UN GIORNO”. Si tratta dell’attesissimo evento live in data unica. Manco a dirlo, è già stato registrato il sold out con 100.000 biglietti venduti. Nonostante la grande richiesta, non ci saranno repliche, anche per sottolineare l’importanza dell’evento.

Il tour riviato per Coronavirus

Anche Ligabue comunque sta facendo i conti con l’emergenza Coronavirus. E’ stato infatti rinviato a maggio 2021 il tour europeo inizialmente previsto per quest’anno. Ecco le nuove date per poter ascoltare il Liga dal vivo il prossimo anno.

il 16 maggio al LKA Longhorn di Stoccarda (recupero del 7 maggio)

il 18 maggio alla Muffathalle di Monaco di Baviera (recupero del 5 maggio)

Il 21 maggio allo Shepherd’s Bush Empire di Londra (recupero del 26 aprile)

il 23 maggio alla Melkweg di Amsterdam (recupero del 23 aprile)

il 26 maggio al Cirque Royal di Bruxelles (recupero del 1 maggio)

il 27 maggio al Bataclan di Parigi (recupero del 28 aprile)

il 29 maggio al Razzmatazz di Barcellona (recupero del 9 maggio)