calcio
calcio

Le Coq Sportif sarà lo sponsor tecnico per i prossimi anni della storica società sportiva Alcione Milano, affiancata nel 2018 da Atletico Alcione. Ad annunciarlo GTZ Distribution. L’obiettivo è un percorso di valorizzazione della cultura e della formazione sportiva dei giovani tesserati.

Alcione è la storia di Milano

Alcione Milano e Atletico Alcione sono due società di calcio che rappresentano il meglio del calcio giovanile milanese. Gli “Orange” di Alcione Milano, che saranno sponsorizzati da Le Coq Sportif, conosciuti e apprezzati in Italia e all’Estero e sono diventati il fiore all’occhiello delle manifestazioni calcistiche più prestigiose. La Prima Squadra di Alcione Milano partecipa al Campionato Regionale di Eccellenza, confrontandosi con realtà di tutto rispetto, che hanno militato a volte nelle serie superiori e che sono l’espressione calcistica di città importanti della Lombardia. Atletico Alcione, nata nel 2018, ha già colto successi rilevanti e si sta segnalando anche nell’agonistica con squadre in netta ascesa. Protagonista sia a livello tecnico che organizzativo, Alcione Milano è uno stile e un modo di essere che si fonda su valori come buona educazione, correttezza, lealtà, rapporti sinceri e solidarietà.

L’Italia dell’82 vestiva Le Coq Sportif

Fin dal 1882, anno della sua nascita, il proposito di Le Coq Sportif si è basato sul contatto e la vicinanza che il brand ha creato con gli atleti, sia campioni che dilettanti, atleti di squadra o di sport individuali. E’ con questo obiettivo che l’azienda, da sempre, realizza gli abiti dei giocatori della nazionale francese di rugby a XV. Del Saint-Étienne, dell’Estac, del Cameroun, del Racing 92, della Federazione Francese Handisport, dei piloti della Renault F1. E dei leader del Tour de France e del Corpo di Ballo dell’Opera di Parigi. Ma anche dei molti club amatoriali e delle icone nelle loro discipline, un totale di più di 75 atleti in 27 discipline diverse. Questo legame di fiducia è basato su una richiesta di qualità ed eleganza, entrambe garantite da un unico know-how e dalla produzione francese. Oggi Le Coq Sportif si propaga in oltre 60 paesi nel mondo. Questa presenza internazionale è parte della sua storia: quando Diego Maradona alzò la Coppa del Mondo nel 1986 con la sua Argentina, la squadra stava indossando Le Coq Sportif. Lo stesso accadde nel 1982 per l’Italia campione del mondo.