Lamborghini
Lamborghini

Lamborghini entra nel mondo dei francobolli. Insieme a Bitstamps, la casa emiliana ha infatti lanciato tramite un’App la sua prima opera, dedicata alla Huracán EVO RWD Spyder. Si tratta del modello appena presentato dopo la riapertura aziendale. L’emergenza legata al Coronavirus aveva portato infatti ovviamente allo stop forzato nel periodo di lockdown.

Lamborghini e i francobolli

Si tratta solamente del primo di una serie di francobolli dedicati alla storia di Lamborghini, con oltre venti delle sue vetture più famose, chiamata Automobili Lamborghini Collection. Ogni pezzo è un oggetto digitale singolo. Ciò vuol dire che la sua storia e unicità sono garantite dalla tecnologia Blockchain e può essere acquistato, collezionato, rivenduto esattamente come un francobollo cartaceo.

Info utili per collezionisti

Il francobollo digitale della Huracán EVO RWD Spyder può essere scaricato con l’App Bitstamps, disponibile su Google play store e da Apple App Store, oltre che sul sito Bitstamps. Sarà emesso con una tiratura limitata numerata di 20.000 pezzi. Tutti i collezionisti e gli appassionati di Lamborghini, entrando nel proprio album della collezione, potranno ammirare i pezzi, verificare l’andamento della collezione e i francobolli mancanti, decidere se regalarli inviandoli con una e-card o rivenderli nel Marketplace che sarà aperto tra pochi mesi.