01 Kiri HomePage

“Kiri” è il nome giapponese della Paulownia, l’albero che assorbe più CO2 in assoluto e oltre 10 volte più di qualsiasi altra pianta: un solo ettaro di questo albero compensa circa 30 tonnellate di CO2 l’anno. Ovvero l’equivalente delle emissioni prodotte da 30 auto in moto per lo stesso periodo. Ecco l’origine del nome Kiri, la nuova iniziativa sviluppata dalla start-up green-tech Kiri Technologies con il team e-Mobility di Stellantis e l’iconica e pluripremiata Nuova 500 del marchio Fiat.

02 KiriClaim

Kiri presentata contemporaneamente in 3 location

L’innovativo progetto è stato presentato durante una web conference svolta contemporaneamente in tre diverse location. Il Talent Garden di Torino, l’e-Village presso Green Pea e… l’abitacolo della Nuova 500. Protagonisti 3 manager, Cristiano Fiorio, Brand Marketing Communication in Europe, Gabriele Catacchio, e-Mobility Program Manager, e Giorgio Neri, New 500 Commercial Launch Manager & Fiat e-Mobility Manager.

Kiri premia le abitudini di chi rispetta l’ambiente

I tre manager Stellantis hanno illustrato Kiri partendo dallo spazio di co-working del Talent Garden, dove era presente Cristiano Fiorio. “Il Talent Garden è un vivaio di nuove idee, il regno dei professionisti dell’Hi-Tech e del digitale. Proprio qui è iniziato il percorso di e-Mobility nell’ambito dell’innovazione che ci ha portato a scoprire Kiri Technologies, che ha catturato la nostra attenzione con un’idea innovativa e molto semplice: premiare le abitudini delle persone che rispettano l’ambiente. Associare questa idea alle caratteristiche della Nuova 500, nostra ambasciatrice dell’innovazione tecnologica e della mobilità elettrica, ci è sembrato naturale”. Il pensiero di Fiorio.

Kiri nasce nel 2020

Kiri è una start-up nata nel Regno Unito nel 2020 – fondata da Mauro Di Benedetto, Luca Rubino e Kai Schildhauer – con la missione di accelerare l’adozione di comportamenti sostenibili. Col motto “Think Big. Act Green”, Kiri punta a stimolare il cambiamento e accelerare l’adozione di comportamenti attenti all’ambiente. Per Kiri ogni piccola azione, ogni piccolo gesto è importante. Gli atteggiamenti green vengono valorizzati con il nuovo KiriCoin: più ci si comporta in modo sostenibile, più si guadagna.

L’obiettivo è creare una comunità di persone attente all’ambiente

Premiare i clienti della Nuova 500 per il loro stile di guida più attento all’ambiente è il concetto di base del progetto. Un modello unico e innovativo per quanto riguarda il settore automotive. Lo ha spiegato in modo approfondito Gabriele Catacchio, a bordo della Nuova 500. “Vogliamo sostenere i comportamenti attenti all’ambiente dei nostri clienti e ricompensarli con vantaggi esclusivi. Semplicemente guidando le Nuove 500 connesse e dotate del nuovo sistema di infotainment, si ha la possibilità di accumulare KiriCoin in un portafoglio “virtuale” visualizzabile nell’app Fiat”. Sottolinea Gabriele Catacchio.

L’obiettivo è creare una comunità di persone che vivono con un atteggiamento più attento all’ambiente grazie a un innovativo programma di fedeltà che incentiva ad adottare uno stile di vita sostenibile: dunque, la Nuova 500 può considerarsi il primo passo in questo nuovo sistema che non prevede ricompense per gli acquisti ma premi per i comportamenti più sostenibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *