Iveco protagonista al webinar di CIB (Consorzio Italiano Biogas), che ha riunito diversi soggetti imprenditoriali, coinvolti nel comune progetto di contribuire alla decarbonizzazione dei trasporti. L’evento ha permesso di assistere in streaming al primo rifornimento in Italia di un camion con Bio-LNG. E’ stato reso possibile grazie al contributo e alla partecipazione attiva di tutta la filiera. E’ stato seguito tutto il procedimento, dallo scarico del Biometano fino alla diretta del rabbocco vero e proprio del serbatoio del camion.

Iveco S-Way NP

Iveco ha vinto una sfida ambiziosa con l’Iveco S-Way NP. E’ il primo veicolo di gamma pesante in Italia a ricevere ufficialmente un rifornimento di Biometano liquefatto, grazie al suo equipaggiamento tecnologico già predisposto per questo carburante, contribuendo significativamente alla realizzazione di un trasporto realmente sostenibile. Il vantaggio si esprime sia a livello ambientale sia a livello economico. Sii traduce in un Costo Totale d’Esercizio estremamente competitivo.

Dichiarazioni

“Questo evento segna la svolta nella decarbonizzazione del trasporto pesante di lungo raggio e ancora una volta l’Italia si conferma capofila di tale trasformazione essendo uno dei primi paesi UE a beneficiare della
disponibilità del Bio-LNG. Iveco è fiera di essere protagonista del primo pieno di questo carburante che permette oggi di realizzare un trasporto a impatto CO2 neutro nel ciclo WTW (Well to Wheel)”. Lo ha dichiarato Fabrizio Buffa, Iveco Alternative Tractions Manager.