Iveco
Iveco

Diciotto nuovi Iveco S-Way 460 NP sono stati consegnati alla cooperativa Paratori di Genova, presso la sede secondaria operativa che l’azienda ha a Olgiate Molgora.

La consegna

Presenti alla cerimonia Alberto Rossi, Presidente dell’azienda genovese, di Alessandro Oitana, Medium & Heavy Business Line Manager per il Mercato Italia Iveco e Marco Minetti, Responsabile Commerciale concessionaria di zona di riferimento, la Liguria Diesel. L’azienda ha instaurato un proficuo rapporto di collaborazione. Curerà i servizi di assistenza post-vendita.

Storia

La Paratori è nata dalla sinergia di tre società (Paratori Srl, Cooperativa Paratori e Sistemi Trasporti). Ha scelto gli Iveco S-Way per ampliare il suo parco veicolare di 235 mezzi. La percentuale di mezzi alimentati a gas naturale è in forte crescita. La prima esperienza è stata positiva con i primi 20 Stralis 460 NP a LNG acquistati nel 2018 e altri 25 nel 2019. Impiegherà i nuovi veicoli per gestire dalla sua sede legale a Genova Bolzaneto le attività di trasporto alimentare per Cooperativa Paratori, eccezionale e intermodale per Paratori Srl e di containers per Sistemi Trasporti, lungo le sue rotte
prevalentemente nazionali ma anche internazionali.

Dichiarazioni

Alberto Rossi, Presidente di Paratori, ha dichiarato: “Abbiamo acquistato Iveco perché consideriamo il prodotto LNG il migliore attualmente a disposizione per potenza ed autonomia, risultando così idoneo a tutte le nostre mission. Abbiamo da tre anni intrapreso questa scelta, che si è rilevata strategica sia a livello di immagine che di risultato economico. In secondo luogo, ma non meno importante, la scelta è ricaduta naturalmente su Iveco per le persone che ci supportano quotidianamente, come i
professionisti della concessionaria Liguria Diesel e il management della casa madre, sempre disponibili a confrontarsi con noi sia nelle opportunità che nelle avversità”.