Iveco

Il progetto SpesaSospesa.ORG si propone di raccogliere beni alimentari e di prima necessità, donati da privati e aziende, per ridistribuirli a persone bisognose. La complessa logistica di questa iniziativa è basata sulla piattaforma Regusto, ma naturalmente occorrono mezzi e veicoli che possano gestire le operazioni di raccolta e distribuzione sul territorio. In questo senso si rivela essenziale il contributo di CNH Industrial che, attraverso il proprio Brand Iveco, ha consegnato oggi cinque veicoli commerciali leggeri Daily. Tre in versione furgone e due in versione autocarro. Di cui uno attrezzato con box frigo, a SpesaSospesa.ORG. In particolare, i mezzi sono stati affidati in noleggio gratuito a Emergency, Terre des Hommes, Caritas di Perugia-Città della Pieve e Caritas di Alessandria, le quattro associazioni che li impiegheranno ad Alessandria, Milano, Napoli, Perugia e Roma per gestire il programma SpesaSospesa.ORG a livello locale.

Iveco, la consegna

La cerimonia di consegna delle chiavi è avvenuta presso la sede principale di Officine Brennero, la concessionaria italiana di proprietà di Iveco, da cui i Daily sono partiti per la loro missione umanitaria. Erano presenti i rappresentanti di CNH Industrial, Iveco, Officine Brennero, Lab00, Regusto e delle associazioni coinvolte.

Dichiarazioni

Mihai Daderlat, IVECO Business Director Mercato Italia, ha dichiarato: “Siamo onorati di fornire i nostri Daily al servizio del sostegno alimentare per le persone bisognose. Da oltre un anno ci stiamo confrontando con la più estesa e profonda emergenza sanitaria mai conosciuta nei tempi moderni. Questo ha stravolto il nostro modo di vivere e di lavorare, impattando fortemente anche il settore dei trasporti. Noi di Iveco non ci siamo mai fermati, ci siamo riorganizzati e ci auguriamo che, anche attraverso il nostro supporto, ci si possa rimettere presto in carreggiata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *