Icastico
Icastico

Da mercoledì 6 maggio è disponibile sulle piattaforme di streaming e digital download “Alcolico”, il nuovo singolo di Icastico. Proprio il cantautore nato a Viterbo ha parlato ai microfoni di TimeMagazine.

Alcolico

“Alcolico fa parte di una trilogia scritta l’anno scorso, durante un periodo di trenta giorni di astinenza dall’alcol. Segue il mio primo singolo ‘Cristo’ ma in reantà è un prequel. L’ispirazione è venuta dalle frasi che avevo in testa in quel periodo. Mi ha portato a riflettere sull’uso che faccio dell’alcol. Non è un giudizio ma una descrizione. Il desiderio di renderci in qualche modo diversi grazie all’alcol spesso sottintende il fatto che, così come siamo, non ci andiamo bene”.

Icastico

“Ho scelto Icastico come psudonimo perchè bensi adatta al mio modo di vivere e suonare. Anche le tematiche più leggere vengono affrontate in modo diverso. Ogni storia fa parte di un mondo che convidivo con chi vive come me. So già per esempio che il prossimo singolo farà arrabbiare chi si riconoscerà ma non vorrebbe che fosse così…”.

Musica

“Io nasco nel mondo della musica blues ma non mi piace incatenarmi ad un genere. Mi piace tutta la black music, la trovo funzionale alla narrazione di tutto ciò che è il mio modo di stare al mondo. Ho tanti riferimenti musicali ma in particolare mi accomunano a Tom Waits i temi affrontati. La poesia degli ultlimi è spesso la più bella”.

Coronavirus

“Per noi lavoratori del mondo dello spettacolo è dura. Non siamo mai stati presi in considerazione dai decreti ed è difficile da accettare. Ovviamente e giustamente è stato annullato il mio tour estivo ma non sappiamo ancora quando potremo riprendere ad esibirci dal vivo. Ho sfruttato questo periodo per ultimare il mio album. Pensiamo sempre a regalare musica”.