Hyundai BAYON1 2 1

Hyundai presenta Bayon, un modello dal design slanciato ed elegante con una carrozzeria da Urban Suv progettato specificamente per l’Europa. Bayon rappresenta il più recente e più compatto membro dell’apprezzata famiglia di Suv Hyundai in Europa.

Bayon trae ispirazione dalla città francese Bayonne

Come Suv posizionato nel segmento B, Bayon è caratterizzata da dimensioni compatte e interni spaziosi. Inoltre ha un’ampia gamma di funzioni intelligenti di sicurezza e connettività che la distinguono nel suo segmento e diventano così accessibili ad ancora più persone. In linea con l’attuale strategia di naming dei Suv Hyundai, il nome Bayon trae ispirazione da un luogo di villeggiatura: la città di Bayonne, capoluogo dei Paesi Baschi Francesi. Nonché una delle destinazioni più affascinanti nel Sud-ovest della Francia. Essendo un modello progettato principalmente per rispondere alle esigenze del mercato europeo, Hyundai ha deciso di utilizzare il nome di una città europea.

Hyundai Bayon un modello da guidare agilmente nelle città europee

“Con la crescita dell’apprezzamento dei Suv in tutto il mondo, Hyundai ha accolto la richiesta di un modello in grado di essere guidato agilmente nelle città europee. E allo stesso tempo di fornire spazio sufficiente per soddisfare le esigenze dei clienti. Connettività e caratteristiche di sicurezza ai vertici della categoria. Un design deciso e distintivo insieme all’integrazione della tecnologia mild-hybrid a 48 volt di Hyundai rendono questo Suv una proposizione unica nel suo segmento”. Le parole di Andreas-Christoph Hofmann, Vice President of Marketing & Product di Hyundai Motor Europe.

“Con il suo look deciso e l’integrazione degli elementi tipici del design dei Suv Hyundai, Bayon consolida la direzione stilistica degli sport utility del brand. Ci aspettiamo che l’aspetto unico e sicuro incarnato nelle sue linee decise e nelle luci a forma di freccia, renda questo modello il punto d’ingresso più unico ed eccezionale nel fiorente segmento europeo dei B-Suv”. Spiega Luc Donckerwolke, Chief Creative Officer di Hyundai Motor Group.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *