Golf GTI TCR
Golf GTI TCR

È l’auto sportiva compatta di maggior successo a livello mondiale. La Golf GTI. Finora, nel corso di sette generazioni di questa icona, sono stati prodotti e venduti quasi 2,3 milioni di esemplari. Dal debutto della prima GTI nel 1976, il DNA di questo modello Golf non ha mai subito variazioni. Carrozzeria due volumi compatta, peso ridotto, quattro cilindri brillante, trazione anteriore, telaio perfetto, inserti rossi nella griglia del radiatore, design di classe. Tuttavia, di generazione in generazione, la Golf GTI è stata continuamente ridefinita e perfezionata. Ora la Volkswagen introduce sul mercato un nuovo stadio evolutivo di questa compatta di culto. La Golf GTI TCR che, eliminando il limitatore (intervento che si può ottenere a richiesta), può raggiungere i 260 km/h. Una versione stradale, derivata dal motorsport, dell’omonima auto da corsa due volte vincitrice assoluta del campionato internazionale TCR.

Il DNA della Golf GTI TCR

Il DNA dell’auto da turismo di successo è alla base anche del nuovo modello di punta GTI: proporzioni, potenza e prestazioni seguono la pura dottrina delle auto sportive. Il motore turbo da 2.0 litri della nuova Golf GTI TCR fornisce 290 CV (tra 5.400 e 6.400 giri). È dunque 45 CV più potente rispetto all’attuale Golf GTI Performance. Già a 1.000 giri, appena sopra il regime del minimo, la Golf GTI TCR mette a disposizione una coppia di 200 Nm. La coppia massima di 380 Nm viene raggiunta tra 1.800 e 5.300 giri; questo ampio intervallo di coppia fornisce caratteristiche di guida superiori e molta agilità.

Fino a 260 km/h

La velocità massima standard è di 250 km/h, ma la Golf GTI TCR può raggiungere i 260 km/h richiedendo l’eliminazione della limitazione elettronica. A prescindere da dove si ferma la lancetta del tachimetro digitale (Active Info Display di serie), lo spoiler specifico sul tetto assicura in ogni caso il necessario carico aerodinamico sull’asse posteriore. La Golf GTI TCR raggiunge i 100 km/h in 5,6 secondi. L’efficienza del motore a quattro cilindri e 16 valvole abbinato a un filtro antiparticolato per motori a benzina è dimostrata dal consumo combinato (NEDC): 6,7 l/100 km.