Gianna Nannini
Gianna Nannini

Da venerdì 15 novembre è disponibile nei negozi tradizionali e sulle piattaforme digitali “LA DIFFERENZA” (Charing Cross Records Limited / Sony Music). E’ il nuovo atteso album di inediti di GIANNA NANNINI, fresca vincitrice del PREMIO TENCO 2019. La rocker italiana per antonomasia è ripartita dalle origini folk, blues e rock alla ricerca di ciò che fa la differenza. Senza prestare il fianco a nessuna moda ma riaprendo quel capitolo rimasto in sospeso con l’album “California”.

Il nuovo album di Gianna Nannini

Un album che esce proprio nei giorni del trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino. Gianna Nannini era presente nel 1989. “Dopo la caduta di quel muro, purtroppo ne sono nati molti altri, mentali, e con queste canzoni vorrei abbatterli. Ognuno ha la sua differenza, questo è il bello”. Lo ha affermato la rocker che ha sempre cantato di libertà e uguaglianza. Per onorare questa ricorrenza, giovedì 14 novembre è stata ospite di X Factor in collegamento proprio da Berlino, realizzando la prima performance olografica live in Europa. Ha cantato il nuovo singolo “La differenza” e lo storico brano “Ragazzo dell’Europa” (da “Latin Lover”, 1982). Il suo ologramma apparso sul palco di X Factor ha sottolineato quanto sia importante ancora oggi lottare tutti insieme contro i pregiudizi e le discriminazioni, emozionando i giudici e il pubblico.

Nashville

In un periodo storico in cui spesso la realizzazione dei dischi è affidata prevalentemente al digitale, Gianna Nannini ha scelto di realizzare “LA DIFFERENZA” nei Blackbird Studio di John McBride a Nashville, Tennessee, nel regno dell’analogico, sede di grandi produzioni artistiche blues-rock. Il risultato sono 10 tracce registrate in presa diretta, «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come l’artista stessa le ha definite. Un disco dedicato a coloro che non hanno paura di essere se stessi e dimostrare il loro coraggio ma anche la loro gentilezza con gesti che «fanno la differenza».