Il mondo della musica piange la scomparsa di George Michael, stroncato da un infarto il giorno di Natale. L’ex cantante degli Wham se n’è andato a soli 53 anni.

George Michael morto: l’annuncio dell’agente

George Michael è stato ritrovato ormai senza vita nella sua casa in Inghilterra. I soccorsi sono arrivati nel pomeriggio nell’abitazione, nell’Oxofordshire, ma a quel punto è stato possibile constatare solo il decesso. A dare l’annuncio della scomparsa è stato l’agente dell’artista alla BBC: “È deceduto serenamente a casa sua”.

La polizia ha precisato che quanto accaduto non lascia adito a dubbi: “Non ci sono circostanze sospette”.

https://www.youtube.com/watch?v=TipZHAipfbU

George Michael: i suoi brani più famosi

L’artista si afferma negli anni ’80 come leader degli Wham, un gruppo che ha lasciato il segno nel mondo della musica. Due brani in questo periodo sono entrati nella leggenda, “Careless Whisper” e “Last Christmas” . Quest’ultimo viene ricordato ancora oggi anche dai pià giovani. Suona quindi piuttosto beffardo che il cantante sia morto proprio il giorno di Natale.

Nel 1986 ha inizio la sua avventura da solista. Il successo fu sempre più importante. L’album album del 1990, “Listen without prejudice vol.1”, aveva un titolo davvero esplicativo, la voglia di ottenere l’importanza tanto desiderata. La critica glielo ha ben presto riconosciuto: Michael è stato infatti una vera popstar, grazie anche ai suoi comportanti spesso sopra le righe.

Nel 1991 e nel 1992 ci sono le sue esibizioni più leggendarie, quella allo stadio di Wembley con Elton John e quella al tributo per Freddy Mercury, quando canta in maniera magistrale “Somebody to love”.

Dal 1992 al 1996, un lungo periodo di silenzio, dovuto ad una estenuante battaglia legale con la sua casa discografica. Un altro successo arriva nel 1996 con l’album “Older”, dove esprime anche le sue insicurezze. Rilevante è anche quanto accaduto nel 1998, quando viene arrestato a Los Angeles da un poliziotto in borghese per atti osceni in luogo pubblico. In quel frangente ammette apertamente di essere gay.

Nel 1999 pubblica un bellissimo album di cover “Songs from the last century” e poi un ultimo album di brani originali nel 2004, “Patience”. Nell’ultimo decennio diversi singoli, ma anche numerosi arresti, soprattutto per droga e alcol.

George Michael morto: tanti artisti scomparsi nel 2016

Stiamo ormai per salutare un 2016 piuttosto negativo per i diversi artisti che ci hanno lasciato.. Il 10 gennaio è infatti scomparso un altro cantante celebre, David Bowie, dopo avere combattuto per ben diciotto mesi contro il cancro.

Sempre a gennaio addio a Glenn Frey, chitarrista e tra i fondatori degli Eagles. Tra i suoi successi “Take it easy” e “Hotel California”.

Altro cantante celebre che ci ha salutato in questo 2016 è stato Prince, scomparso il 21 aprile a soli 57 anni nella sua casa a a Paisley Park, in Minnesota. Il 10 novembre il mondo ha perso uno dei suoi più grandi poeti: ci ha lasciati Leonard Cohen all’età di 82 anni.

1 COMMENT