Francoforte è una città per molti sconosciuti, ma che può essere interessante poter visitare per chi ancora non lo avesse fatto. In questo 2017 iniziato da poco non mancano i festival e gli eventi da non perdere.

Francoforte 2017: la città presenta una nuova veste

Il nuovo anno è iniziato da poco, ma sono diversi i motivi per cui sarà interessante visitare Francoforte nei prossimi mesi. Il centro della città sta infatti cambiando volto. Il nuovo quartiere DomRomer e l’adiacente museo storico stanno per essere completati dopo la realizzazione di una serie di lavori. Il paesaggio assumerà quindi un look inedito.

Nel corso degli ultimi anni, quella che è conosciuta come la “nuova città vecchia” e che si trova tra il Duomo Imperiale e la città di Römerberg è stata meticolosamente ricostruita seguendo i progetti originali. Si tratta di una scelta voluta dall’amministrazione per riportare la località allo splendore di un tempo.

Altre modifiche sono state apportate allo Stadhaus (Municipio), inaugurato nella sua nuova veste a giugno 2016. Gli ultimi cambiamenti che coinvolgeranno il quartiere dovrebbero essere portati a termine l’autunno del 2017. I turisti e i residenti potranno così apprezzare una perfetta fusione tra la vecchia e la nuova Francoforte.

 Il palazzo del Museo di Storia di Francoforte è infatti in ristrutturazione con l’obiettivo di realizzare un complesso architettonico unitario. La struttura, che sarà priva di barriere architettoniche, potrà tornare ad accogliere i visitatori nei prossimi mesi. A maggio inoltre ritornerà il museo dedicato ai bambini che prenderà il nome di Young Museum. In autunno sarà possibile visitare due mostre permanenti – “Old Frankfurt” e”New Frankfurt-.

Francoforte 2017: cosa offre per chi ama la cultura

La città tedesca costituisce un motivo di attrazione anche per chi vuole accrescere la propria cultura personale. Dal 10 febbraio al 5 maggio si terrà infatti la mostra “Magritte. The Treachery of Images”. L’esposizione, curata da Schirn Kunsthalle, punta a ricostruire il percorso artistico di pittore belga René Magritte.

Un altro appuntamento da non perdere al MMK 2 è in programma dal 25 maggio al 13 agosto. Qui si terrà l’esibizione “Primary Structures. Minimal Art from the Collections of the Museum of Modern Art”. Sarà un’occasione per vedere da vicino le opere d’arte dei principali esponenti americani del Minimalismo.

Si prosegue dal 27 maggio al 17 settembre con “Picnic”, mostra predisposta al Museo delle Arti Applicate. L’evento  punta ad analizzare come i vari artisti abbiano analizzato negli anni il fenomeno dei picnic.

Poco lontano, il Städel Museum presenterà una mostra in onore di due grandi artisti del Modernismo francese. Il titolo dell’esposizione, previsto dal 13 settembre 2017 al 14 gennaio 2018, è “Bonnard-Matisse. Long Live Painting!”.

Francoforte 2017: gli eventi musicali

Eventi interessanti nei prossimi mesi non mancheranno nemmeno per chi ama la musica. Dal 5 all’8 aprile è infatti prevista la Fiera Musicale di Francoforte. In questa edizione l’evento sar divisoà in tre segmenti specifici. I visitatori avranno infatti la possibilità di suonare strumenti, ascoltare esibizioni live e incontrare alcuni esponenti dell’industria di settore.

Interessante è anche la “Fiera popolare”, adatta a chi preferisce le atmosfere folk. L’appuntamento si tiene dal 3 al 6 giugno ed è conosciuto per i suoi numerosi Biergärten, giostre e spettacoli dal vivo.

Francoforte 2017: cucina e sport

Chi vuole scoprire le tradizioni culinarie locali non deve perdere l’Opera Square Festival. E’ un’opportunità anche per conoscere piatti tipici di altre parti del mondo. Non manca nemmeno l’intrattenimento musicale, che spazia dal jazz al pop. Gli interessati devono segnare sul calendario il periodo dal 28 giugno al 7 luglio.

A Francoforte potranno trovare soddisfazione anche gli appassionati di sport. Il 9 luglio è infatti prevista la finale del campionato europeo di Ironman. La prova è particolarmente dura e prevede un percorso di 3.8 km a nuoto, 180 km in bici e la distanza di una maratona a piedi. Non è esclusa una nuova partecipazione di Alex Zanardi.

Francoforte 2017: altri Festival da non perdere

Gli appuntamenti da segnare in rosso sl calendario non sono finiti qui. Dall’11 al 20 agosto in centro si terrà l’Apple Wine Festival. L’obiettivo dell’evento è di rendere omaggio alle tipiche bevande di Francoforte. Ce n’è davvero per tutti i gusti, dal sidro in tutte le sue varianti, a drink alla moda. Ma senza dimenticare i vari cocktail estivi. In questa occasione sarà possibile gustare anche alcuni piatti regionali.

Un altro importante evento del 2017 è il Festival Museum Embankment. L’evento è apprezzato anche in ambito continentale. Anche quest’anno si terrà nell‘ultimo weekend di agosto (dal 25 al 27) con l’auspicio di ripetere l’ampia affluenza delle passate edizione (si toccano punte di due milioni). Il Museo rimane aperto fino a tarda sera. All’interno dell’edificio sono invece allestite numerose bancarelle dove è possibile acquistare le opere d’arte e di artigianato. Il programma è particolarmente ricco musica, danza, commedia, teatro e cabaret intrattiene sia grandi che piccoli. Non mancano nemmeno le degustazioni.

A fine estate è inoltre possibile vedere da vicino le ultime creazioni allestite dai viticoltori della regione del Rheingau. Gli artigiani predispongono infatti un negozio lungo la Freßgass. E’ un’opportunità da non perdere per chi desidera provare più di 600 varietà di rosso, bianco e spumante. Presso il Rheingau Wine Market dal 30 agosto all’8 settembre è possibile anche acquistare alcuni prodotti, tra cui alcuni vini d’annata.

Il 2017 si conclude come da tradizione con il Frankfurt Christmas Market, uno degli appuntamenti che consente di iniziare ad avvertire l’atmosfera natalizia. Quest’anno il mercato si tiene dal 27 novembre al 22 dicembre. La location scelta è la parte storica della città dove si possono trovare ben 200 stand che vendono decori di Natale, cibo e bevande. Il programma comprende anche eventi speciali come i concerti per l’Avvento.