Francesco Renga
Francesco Renga

Mancano solo pochi giorni agli speciali appuntamenti live previsti lunedì 27 maggio all’Arena di Verona e giovedì 13 giugno al Teatro Antico di Taormina in cui FRANCESCO RENGA presenterà per la prima volta live al pubblico il suo nuovo e ottavo disco di inediti “L’Altra Metà”.

Le parole di Francesco Renga

«Ritrovarvi tutti a Verona e Taormina sarà la nostra festa. Voi portate il vostro amore e l’entusiasmo… Così ce li scambiamo»

Le anteprime

Due prestigiose anteprime. Uno spettacolo coinvolgente ed emozionante. Una scaletta tutta nuova in cui troveranno spazio anche le indimenticabili hit del repertorio di Francesco. Tutto questo e molto altro ancora faranno di questi 2 show un’esperienza unica e irripetibile! Per VERONA E TAORMINA LIVE 2019, Francesco sarà accompagnato sul palco dai musicisti Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso). I biglietti per gli show sono in prevendita sul sito di TicketOne e nei punti vendita e prevendita abituali.

L’album

L’album “L’altra metà”, prodotto da Michele Canova Iorfida, è composto da 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo. Il nuovo album rappresenta l’altra metà della vita, della storia, della musica di Francesco Renga: un altro capitolo, caratterizzato da nuove consapevolezze e forme, sonore e linguistiche. Attuale e variegata anche la scelta degli autori con cui Francesco ha collaborato per la scrittura del nuovo disco: Paolo Antonacci, Bungaro, Cesare Chiodo, Daniele Conti, Simone Cremonini, Antonio Di Martino, Matteo Grandi, Daniele Lazzarin (Danti), Leo Pari, Flavio Pardini (Gazzelle), Rakele, Edwyn Roberts, Luca Serpenti, Davide Simonetta, Patrizio Simonini, Ultimo, Lorenzo Urciullo (Colapesce), Fortunato Zampaglione, Michele Zocca.. Questa la tracklist de “L’ALTRA METÀ”: “Aspetto che torni”, “L’unica risposta”, “Bacon”, “Finire anche noi”, “L’odore del caffè”, “Meglio di notte”, “Dentro ogni sbaglio commesso”, “Improvvisamente”, “Sbaglio perfetto”, “Prima o poi”, “L’amore del mostro”, “Oltre”.