Ford Focus

La gamma Focus più ampia di sempre ha contribuito alla crescita dello share nel suo segmento di appartenenza, con un aumento dell’1,8% anno su anno. Da gennaio a ottobre, le vendite di Ford Focus, nei 20 mercati di riferimento, hanno raggiunto il picco massimo dal 2015, con 194.700 esemplari venduti, equivalenti a una Focus ogni 135 secondi (1). Dal lancio nel giugno del 2018, Ford ha venduto più di 250.000 nuove Focus.

Dichiarazioni

“Dal modello a cinque porte alla wagon, dalla Active alla ST, non esiste una scelta più ampia offerta ai clienti nel segmento”, ha affermato Roelant de Waard, Vicepresident Marketing, Sales & Service, Ford of Europe. “E tutti i modelli sono contraddistinti da design e tecnologia”. La gamma Focus, con la varietà di allestimenti e propulsori – la più completa rispetto a qualsiasi altra offerta della concorrenza – è ulteriormente ampliata dall’introduzione della versione Active V.

Ford Focus Active

Combinando l’esclusività di Focus Vignale con il design esterno più avventuroso, l’altezza di guida rialzata e la configurazione del telaio di Focus Active, le caratteristiche della nuova versione Active V, includono gli esclusivi cerchi in lega da 17’’, tetto nero e specchi retrovisori a contrasto, fari full LED e sedili e volante in pelle Vignale. Le tecnologie includono l’Active Park Assist e il display Head-up.

Motore

Inoltre, Ford introdurrà un nuovo propulsore EcoBoost Hybrid da 48 volt per i clienti Focus, l’anno prossimo, sviluppato per migliorarne l’efficienza, integrando l’entusiasmante esperienza di guida Ford con prestazioni più potenti e reattive. Focus EcoBoost Hybrid è uno dei 14 modelli elettrificati che Ford introdurrà, in Europa, entro la fine del 2020, di cui 8 nel 2019.

Numeri

Lo studio condotto da Ford, mostra che quasi il 40% dei clienti Focus considera il design del modello come il motivo principale del loro acquisto. Un ulteriore 20% ha dichiarato di essere stato maggiormente attratto dall’offerta tecnologica, resa molto accattivante dalla presenza di sistemi come lo Stop & Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centring per la miglior gestione del traffico cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *