Flash

Nuovi modelli di mobilità si apprestano a modificare le nostre abitudini quotidiane. Flash, società impegnata nello sviluppo di nuove forme di micro-mobilità, presto porterà la sua proposta in alcune delle principali città italiane. Si affida a Weber Shandwick Italia per le attività di media relation.

La mobilità del futuro

Smart, sostenibili e sicure. Sono tante le caratteristiche che oggi ci si attende dalle nuove soluzioni di mobilità. Sono numerosi i nuovi modelli che si affacciano sul mercato. A partire da alcuni dei principali centri cittadini, anche in Italia. La pratica del mezzo “condiviso”, semplice da utilizzare, a portata di smartphone e a basso impatto ambientale, è diventata ormai un’abitudine per un cittadino sempre più attento nelle scelte per i suoi spostamenti.

Che cos’è Flash

Dopo aver completato il più importante round di finanziamenti di SERIE A in Europa nel settore tech, con un primo closing di 55 Milioni di Euro, Flash ha stabilito il suo quartier generale a Berlino. Ha iniziato le sue attività in Svizzera, Francia, Portogallo, Spagna, Belgio e Austria. Oggi si prepara a proporre il suo modello anche al mercato italiano. La soluzione è pronta ad allinearsi con le prossime disposizioni di legge in merito e attualmente in via definizione. Si basa su un sistema di sharing sostenibile, di facile utilizzo, flessibile, sicuro e adatto alle esigenze di micro-mobilità di tutti. Weber Shandwick Italia gestirà, per conto della sede italiana della società, attività di consulenza in comunicazione, le media relation corporate e consumer e l’attività di influencer marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *