Fiat, un premip per i più virtuosi guidatori europei di Nuova 500

Si chiama “Kiri” l’innovativo progetto lanciato da Fiat insieme alla start-up Kiri Technologies e sviluppato insieme all’ente e-Mobility di Stellantis. Incentiva lo stile di guida più “eco-virtuoso” nel settore automotive. A distanza di quattro mesi dall’introduzione sul mercato, premia i primi 100 migliori guidatori di Fiat Nuova 500 in Italia, Francia, Germania, UK e Olanda. 100 euro extra sotto forma di buoni Amazon, Zalando e Apple Music.

Fiat, il progetto Kiri

Nei tredici Paesi in cui è disponibile l’iniziativa “Kiri”, sono stati accumulati un milione e mezzo di Kiri coin, moneta virtuale spendibile in un marketplace dedicato, che premia lo stile di guida più ecosostenibile dei clienti di Nuova 500. I KIRI coin ottenuti a livello europeo equivalgono a 250 tonnellate di CO2 risparmiata, più o meno il quantitativo assorbito in un anno da 10 ettari di alberi di Paulownia, simbolo di Kiri Technologies.

Info utili

Aderire all’iniziativa è semplicissimo. Basta scaricare l’app “Fiat” e registrarsi sulla piattaforma Kiri. A partire da quel momento, sarà sempre possibile verificare, attraverso la propria app, l’ammontare di Kiri coin accumulati guidando Nuova 500. Più lo stile di guida sarà attento e sostenibile, maggiore sarà la ricompensa. Il comportamento di guida, misurato con l’eco:Score, è valutato in funzione della linearità di guida. Minori sono le brusche frenate e le accelerazioni e maggiore è la capacità di mantenere una velocità costante e di seguire l’onda verde nel traffico cittadino, maggiore sarà l’autonomia della batteria della Nuova 500.

Eco:Score, come funziona

Eco:Score è una funzione dei servizi Uconnect Services. Rileva, con un punteggio da 0 a 100, quanto sia efficiente lo stile di guida adottato, aiutando il conducente a migliorare il consumo energetico in tempo reale e di conseguenza aumentando l’autonomia. Ma non solo. Più alto è l’eco:Score e più KIRI coin vengono accumulati. Nel traffico urbano, con un eco:Score intermedio e con una percorrenza di circa 10.000 chilometri all’anno, si possono accumulare fino a 150 euro sotto forma di KIRI coin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *