L’emergenza Coronavirus ci ha fatto vivere momenti decisamente difficili, ma ci ha spinto anche a ripensare alla nostra quotidianità, compreso il modo che utilizziamo per gli spostamenti. Anche la partenza per le vacanze, ormai prossime per molti, potrebbe avvenire con caratteristiche differenti rispetto a quanto fatto negli anni passati. La prudenza dovrebbe essere comunque d’obbligo, pur avendo la voglia di vivere un periodo lontano dalla routine vissuta durante l’anno. E il nuovo Ducato di Fiat Professional potrebbe essere il mezzo ideale per soddisfare queste esigenze.

Si tratta di un camper su base Ducato, un veicolo che può essere apprezzato perché protetto e autosufficiente, facile da pulire e igienizzare, che consente di viaggiare in sicurezza e in compagnia.

Fiat Ducato: la campagna “Il viaggio è la mia casa”

Per promuovere le caratteristiche distintive di questo veicolo Fiat Professional ha organizzato una campagna declinata sui canali social Instagram, Facebook e YouTube e su print, dal titolo “Il viaggio è la mia casa”. L’iniziativa punta a mettere in evidenza come la voglia di viaggiare possa esprimersi ampiamente con questo modello.

La colonna sonora che accompagna l’iniziativa si intitola proprio “Il viaggio è la mia casa”, un brano che punta a esprimere la bellezza e le emozioni della ripartenza con tutta l’energia del rap e la voce dirompente di Nicko, giovane rapper con all’attivo già migliaia di visualizzazioni su Youtube. IL significato è chiaro: nel corso del filmato in maniera veloce vengono visualizzate immagini di paesaggi affascinanti, quelli che è possibile visitare da vicino attraverso il Ducato, pur senza dover rinunciare alle comodità che normalmente possiamo avere tra le mura domestiche. Questo è proprio il principio che solitamente spinge a optare per un camper.

Il video è accompagnato da due hashtag, altrettanto simbolici: #STAYSAFE e #TRAVELSAFE.

Non manca una promozione ad hoc attraverso una campagna stampa pianificata sui principali quotidiani italiani, in cui le parole della canzone disegnano i profili inconfondibili di un Camper su base Ducato.

Fiat Ducato per viaggiare in modo agevole ma con il massimo del comfort

La cura utilizzata nella progettazione del nuovo Fiat Ducato si esprime in una scelta ben precisa messa in atto dalla casa automobilistica. Il veicolo è stato curato nei dettagli da un team dedicato che può vantare una profonda conoscenza del mondo dei veicoli ricreazionali. Un concetto confermato dal logo “Fiat Professional For Recreational Vehicles”.

Per cercare di soddisfare una platea che sta diventando sempre più esigente si è deciso di ispirarsi al modello prodotto ininterrottamente dal 1981 nello stabilimento Sevel in Val di Sangro. Apprezzabile l’inserimento di una serie di elementi, che lo rendono ancora più moderno.

Tra le novità più interessanti da segnalare c’è la nuova trasmissione automatica “9Speed”, che garantisce il piacere di guida a chi si mette al volante. Non manca comunque un occhio all’ambiente, indispensabile in questo periodo. Prestazioni ottimizzate, ma anche consumi ridotti in modo sensibile.

Ampia anche la gamma di motori, che comprende un propulsore Euro 6d-TEMP a gasolio da 2,3 litri. Pur essendo di derivazione industriale, solido e longevo, è capace di garantire prestazioni e comfort automobilistici, con quattro declinazioni di potenza: 120, 140, 160 e 180 CV. Tutti dotati della tecnologia Multijet 2.

Per facilitare ulteriormente l’esperienza di viaggio non potevano mancare i più avanzati sistemi di assistenza alla guida (ADAS), che consentono di viaggiare in modo sicuro e comfortevole.

Le caratteristiche del veicolo

Il nuovo Ducato MY2020 vuole unire le caratteristiche tipiche di un veicolo commerciale leggero, pur senza rinunciare all’essenzialità. Salendo a bordo, le caratteristiche non sembrano quelle di un camper, ma più che altro di una vettura di alta qualità.

È infatti possibile contare su una poltrona rotante speciale per conducente e passeggero anteriore. Non manca una vera e propria zona living, ideale per rilassarsi anche a motore spento.

La qualità di questo modello è testimoniata dai numerosi riconoscimenti internazionali ottenuti. Tra questi, spicca titolo tedesco di “Miglior base per i camper”, conquistato quest’anno per la tredicesima volta consecutiva. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato dai lettori di Promobil, la rivista tedesca specializzata che da oltre 25 anni rappresenta un importante riferimento delle tendenze nel settore dei veicoli ricreazionali,. Un premio che mette in evidenza come i clienti ritengano il Ducato perfetto per il tempo libero.

Il supporto di Fiat Professional

Trattandosi di un veicolo che può essere utilizzato anche per una vacanza più o meno lunga, diventa indispensabile potersi sentire tranquilli quando ci si allontana da casa. Un bisogno che può essere soddisfatto attraverso una serie di servizi garantiti da Fiat Professional ai suoi acquirenti.

Davvero utile potrà rivelarsi il servizio clienti multilingue, a cui ci si può rivolgere in caso di necessità ormai da anni. E’ possibile usufruirne in modo gratuito per i primi due anni dalla data dell’ immatricolazione del veicolo, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per fornire quando necessario un’assistenza rapida, anche in caso di incidente, foratura, mancanza di carburante e guasto tecnico.

Non mancano un sito web, una pagina Facebook Fiat Ducato camper e una pagina Instagram ricca di contenuti. Per la manutenzione, le riparazioni oppure il check-up del camper con base Fiat Professional, ci si può affidare a una rete di 6.500 punti Fiat Professional, disponibili in tutta Europa. Tra loro, più di 1.800 sono punti di Assistenza Fiat Camper, con ulteriori strutture specializzate per la riparazione dei camper.

Grazie alla collaborazione con Mopar è inoltre disponibile Maximum Care Camper una di garanzia estendibile oltre il periodo contrattuale per una serenità davvero completa.