fiat500metano
fiat500metano

Fiat 500X a metano: il risparmio c’è. Ma, nello specifico, quanto si risparmia andando a metano con una vettura Euro 6 in origine a benzina? La risposta è del 55% sul carburante e del 25% sulle emissioni di CO2. I numeri sono la risposta di EcomotiveSolutions e AutogasItalia, aziende del gruppo Holdim specializzate nella progettazione di sistemi per la conversione a gas dell’auto.

Fiat 500X il modello preso in esame

L’auto presa in esame per la conversione a gas è una Fiat 500 X 1.6 Torq 4 cilindri 1598 cc 81 Kw (110 hp) con cambio meccanico Euro 6. Il suddetto modello è stato convertito in after market attraverso l’installazione di un kit specifico. Successivamente la vettura è stata sottoposta a diversi test per determinare consumi di carburante ed emissioni di CO2. Per misurare il consumo di benzina è stato impiegato un apposito contenitore graduato. Mentre per il metano sono stati effettuati normali rifornimenti presso la stessa stazione agli stessi orari e con identica pressione presente nelle bombole.

Risparmio di denaro e salvaguardia dell’ambiente

Sulla base dei consumi rilevati in test su strada su percorso misto, il costo al chilometro a benzina è risultato essere di 0,104 euro, contro i 0,047 del metano. Dunque, con 10 euro di benzina la Fiat 500X percorre circa 96 chilometri. Mentre con lo stesso importo, utilizzando il gas naturale, si arriva a quasi 213 km. Le emissioni di CO2, invece, scendono a 128 gr/km. Questo consente di ottenere percorrendo anche solo 10.000 km/anno, una riduzione delle emissioni di CO2 di 420 kg. Ovvero, la quantità di CO2 assorbita da 20 alberi (in un contesto cittadino) in un anno.

Più vicini alla quarta fascia

“La conversione a metano di una vettura come la 500 X in after market, non ha nulla innovativo. Se non il fatto che si tratta di un veicolo con motore omologato euro 6. Quindi quello che ci preme evidenziare sono i vantaggi che possiamo ottenere. I focus sui quali ci siamo concentrati riguardano sia i consumi di carburante che la riduzione di CO2. che possiamo ottenere anche su un veicolo di ultima generazione dotato di un impianto a metano installato in after market”, hanno spiegato Ecomotive Solutions e Autogas Italia. “Con questi valori – proseguono – ci avviciniamo molto alla quarta fascia che il Governo Italiano incentiva con Ecobonus per l’acquisto di auto nuove (rif. Decreto Agosto 2020)”.