Fiat 500 Collezione 2018

Italia e moda viaggiano nella stessa direzione sin dalla notte dei tempi. Illuminati designer della penisola dettano, ancora oggi, linee e tendenze. Concependo anche auto di notevole appeal quali la nuova Fiat 500 Collezione 2018.

Fiat 500 Collezione 2018: anteprima al Salone del Mobile

Fiat 500 Collezione 2018

In concomitanza col Salone del Mobile a Milano, si è svolto questo mercoledì un evento fashion nel cuore della città. La nuova proposta del Lingotto rende omaggio allo stile senza tempo dell’iconica 500. Come una diva sul red carpet, si è concessa a giornalisti, fotografi e influencer. Nei prossimi giorni anche il grande pubblico potrà vederla da vicino, già stregato con l’ironico spot “500 Collezione inspired by itself”.

Fiat 500 Collezione 2018: varianti berlina e cabrio

Fiat 500 Collezione 4

La Collezione, disponibile in versione berlina e cabrio, presenta uno spirito fresco e, al contempo, sofisticato. A testimoniarlo una cura sartoriale sopraffina e abbinamenti esclusivi di colori e materiali. Dettagli ricercati reinterpretano, in chiave moderna, i tratti caratteristici dell’antenata. Cromature specifiche adornano paraurti anteriore, cofano e calotte degli specchietti. Perché l’occhio vuole la sua parte.

Fiat 500 Collezione 2018: livree per la bella stagione

Fiat 500 Collezione 2

La primavera è bella che iniziata e nuove livree stanno lì ad “annunciarla”: nella gamma delle opzioni figurano anche quelle bicolore “Primavera” e “Acquamarina”, oltre all’Avorio Taormina, In alternativa al Bianco Gelato e al Blu dipinto di Blu, tutti impreziositi dalla linea di bellezza grigio/bianco/grigio. Elegante il logo “Collezione”, inserito in corsivo sul portellone posteriore. Buon gusto che ha ispirato inoltre la concezione degli interni, esaltato con scelte originali per una personalità unica.

Fiat 500 Collezione 2018: ambasciatrice del savoir-faire italiano

Fiat 500 Collezione 3

È innegabile: la Fiat 500 Collezione arriva dritta nei cuori, coerente ai dettami che hanno reso così tanto popolare la 500. Icona del Belpaese tra le più celebri, e apprezzate, nel panorama internazionale. Nata sessant’anni fa, non ha perso l’attitudine al cambiamento, mantenendo immutati i valori nel tempo.

Di Luca Talotta

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *