Everli

Everli, il marketplace della spesa online, ha svolto un’analisi dei propri dati volta a indagare le abitudini di acquisto degli abitanti del Bel Paese quando si tratta di prodotti solari. In particolare, ha rilevato un importante incremento nello shopping di tali prodotti nel 2020 rispetto all’anno precedente.

Everli, i dati

Secondo quanto rilevato da Everli, in Italia nel 2020 si è registrato un incremento a tripla cifra (+157%) nella spesa per l’acquisto online (da sito e via app) di prodotti per la protezione di pelle, labbra e capelli al sole. Giugno ha guadagnato lo scettro di mese in cui si è raggiunto il picco più alto di spesa. Analizzando nel dettaglio i dati della piattaforma e confrontando le abitudini di acquisto online lungo tutta la Penisola, emergono alcune curiosità e interessanti differenze. Pare, infatti, che lo scorso anno i più attenti alla protezione della propria pelle, nonché i maggiori acquirenti di prodotti solari, siano stati nell’ordine i consumatori di Milano, seguiti da quelli di Torino e Roma.

Prodotti solari

A livello nazionale, quando si tratta di mettere i solari nel carrello, il trend è chiaro. L’attenzione per i più piccoli è in cima ai pensieri dei consumatori. Basti pensare che oltre un terzo della spesa per questa categoria merceologica è dedicato ai prodotti per bambini (33,5%). Seguono i prodotti ad alta protezione (31%). Chiudono questo speciale podio i doposole (11%). Purtroppo molto distanti dalle prime posizioni e molto vicini a quelle successive, occupate rispettivamente da oli abbronzanti e miscele a basso SPF (rispettivamente 10% e il 9%). Segno che c’è ancora poca attenzione al nutrimento della pelle dopo l’esposizione, almeno per quanto riguarda l’utilizzo di prodotti specifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *