Eros Ramazzotti
Eros Ramazzotti

È terminata lunedì a Vienna la prima leg europea del VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti. Continua a registrare fenomenali record di presenze in moltissimi Paesi del mondo. Le date in Europa hanno registrato tutti sold out, dalle prime tappe in Germania e Lussemburgo, passando poi in Italia per le anteprime a Torino, Milano e Roma, agli appuntamenti in Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Olanda, Inghilterra, Germania e Austria. Ramazzotti ora è pronto a volare oltreocean. Porterà la sua musica in Sud America, Stati Uniti e Canada, per altri 16 incredibili live.

I numeri di Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti è tornato in concerto nelle arene più importanti del mondo per festeggiare 35 anni di carriera, con una nuova grandiosa avventura live dalla produzione internazionale e un allestimento innovativo per cui sono stati già venduti 550 mila biglietti.

Prossime tappe

Il 14 maggio Eros partirà alla volta del Messico per arrivare negli USA, a Panama, in Brasile, Cile, Argentina, Canada, e sul prestigioso palco del Radio City Music Hall di New York. Lo aveva già calcato nel 1991 come primo artista italiano a soli 5 anni dall’inizio del suo percorso artistico. Il tour tornerà poi in Europa e Ramazzotti calcherà i palchi di due delle location più suggestive del nostro paese. Il Teatro Antico di Taormina e l’Arena di Verona, con tre appuntamenti per città. Dopo le tappe in Serbia, Grecia, Repubblica di Macedonia, Bulgaria, Slovacchia e Ucraina il tour approderà in Russia con i concerti a Mosca e San Pietroburgo per proseguire con le date in Finlandia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Danimarca, Svezia e Slovenia. Tornerà di nuovo in Italia a fine 2019.

Non solo Eros

Sul palco insieme a Eros Ramazzotti, otto musicisti d’eccezione e due coristi per una produzione internazionale. Si tratta di Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro (Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).