Eros Ramazzotti
Eros Ramazzotti

Riparte da Locarno l’11 luglio il VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti che, dopo una breve pausa, è pronto a tornare sui palchi europei ed internazionali, con lo show dei record in tutto il mondo. Oltre 90 paesi in 5 continenti per il live world tour che nel 2020 sbarcherà finalmente anche in America: l’artista italiano più famoso al mondo è pronto a volare oltreoceano e a portare la sua musica in Nord e Sud America per altre 15 incredibili date.

Eros Ramazzotti in tour

Eros Ramazzotti, dopo aver attraversato l’Europa passando per Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Olanda, Inghilterra, Germania e Austria registrando tutti sold out. Dopo le anteprime di Torino, Milano e Roma, ripartirà l’11 luglio da Locarno. Il suo VITA CE N’È WORLD TOUR lo vedrà attraversare ancora una volta l’Europa in estate, per poi calcare i palchi di due delle location più suggestive del nostro paese. Il Teatro Antico di Taormina e l’Arena di Verona, con tre appuntamenti per città (di cui uno già sold out a Verona il 14 settembre). Dopo le tappe in Serbia, Grecia, Repubblica di Macedonia, Bulgaria, Slovacchia e Ucraina, il tour approderà in Russia con i concerti a Mosca e San Pietroburgo. Per proseguire con le date in Finlandia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Danimarca, Svezia e Slovenia. Tornerà di nuovo in Italia a fine 2019. Sono state aggiunte nuove e ulteriori date a Roma e Milano.

Il 2020

Il 2020 vedrà il cantautore nelle principali città di Nord e Sud America, da Mexico City a New York, da Toronto a Los Angeles, passando per Buenos Aires e Chicago. Una incredibile impresa live. Ua grandiosa avventura dalla produzione internazionale e dall’allestimento innovativo durante la quale, Eros porterà nelle arene più prestigiose del mondo, oltre ai grandi successi che l’hanno reso celebre e con cui ha conquistato milioni di spettatori in 35 anni di carriera, le canzoni del nuovo album VITA CE N’È.

Non solo Eros

Sul palco insieme a Eros Ramazzotti, otto musicisti d’eccezione e due coristi per una produzione internazionale. Sono Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro (Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).