Energica Motor Company SpA azienda leader del settore moto elettriche ad alte prestazioni e Costruttore Unico per FIM Enel MotoE World Cup fino al 2022, ha siglato una nuova partnership con Reinova, l’innovativo polo di eccellenza per lo sviluppo e la validazione di componenti per il Powertrain elettrico e ibrido per la mobilità sostenibile.

Energica con Reinova si amplia la Electric Valley

Il progetto Reinova, che amplierà la Electric Valley, nasce da un’idea di REI Lab s.r.l, Unindustria RE e Fondazione REI, con il supporto, tra gli altri, di Intesa San Paolo. Un nuovo centro 100 percento elettrico a Modena a segnare una nuova era sostenibile totalmente Made in Italy.

L’obiettivo è sviluppo e validazione della e-mobility

L’accordo triennale che legherà Energica a Reinova sarà incentrato su una industrial partnership. L’obiettivo sarà sviluppare test tecnologici che riguarderanno lo sviluppo e la validazione di componenti per la e-mobility. Un lavoro congiunto con le strutture all’avanguardia che consentirà di migliorare le modalità di validazione attraverso sistemi che verranno sviluppati appositamente, con strumenti coadiuvati da soluzioni di intelligenza artificiale e big data analysis.

Testoni, CTO Energica: Reinova ci dà la possibilità di fare test importanti

“Siamo sempre alla ricerca di nuove opportunità che possano garantire crescita e sviluppo al nostro prodotto”. Afferma Giampiero Testoni, CTO Energica Motor Company S.p.A. “Per noi – prosegue – è molto importante avere un vicino di casa come Reinova, in grado di darci la possibilità di effettuare test importanti. Crediamo da sempre nella forza dell’innovazione, ed è per questo che da 10 anni studiamo soluzioni innovative per i nostri prodotti”.

Corcione: Un segnale forte sul territorio

“Sono orgoglioso di poter annunciare la partnership fra Reinova ed Energica. Questa collaborazione nasce da presupposti comuni, dove la passione per l’accelerazione verso un processo di conversione legato all’elettrificazione porterà benefici all’intero settore”. Il pensiero di Giuseppe Corcione, Ad di Reinova. “Diamo – prosegue l’ad – un segnale forte sul territorio. Per cui aziende che condividono gli stessi valori e la visione di evoluzione della mobilità si possono aggregare per creare valore aggiunto. Così facendo si possono supportare a vicenda anche dal punto di vista tecnologico. Noi siamo un centro di ricerca, sviluppo e validazione. Mentre Energica è un’azienda end-user molto specifica e high-performance, coerente con la nostra mission che si focalizza sul segmento alte prestazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *