Enel X

Enel X, la business line del Gruppo Enel dedicata alle soluzioni energetiche avanzate, e Volkswagen Group, produttore di auto leader di mercato, hanno firmato un accordo. E’ finalizzato alla costituzione di una joint venture a pieno titolo e paritetica. L’obiettivo è accelerare la diffusione dei veicoli elettrici in Italia.

Enel X e Volkswagen

La joint venture eserciterà le sue funzioni in Italia come operatore di punti di ricarica (Charging Point Operator, “CPO”). Possedendo, investendo, realizzando (tra il 2021 e il 2025) e gestendo una rete di punti di ricarica ad alta potenza (High Power Charging, HPC). La rete, dotata di oltre 3mila punti di ricarica fino a 350 kW ciascuno su tutto il territorio nazionale, consentirà così un viaggio confortevole con veicoli elettrici. Dal nord al sud della penisola.

Dichiarazioni

Condividiamo con Volkswagen una visione comune sull’elettrificazione globale dei trasporti, quindi una partnership con loro è stata naturale. La transizione energetica richiede un lavoro di squadra. L’industria automobilistica e il settore dell’energia dell’UE hanno l’esperienza e i mezzi necessari per far sì che la transizione energetica avvenga il più rapidamente possibile. Percorrendo l’elettrificazione dei trasporti come una delle vie principali. Verso questo obiettivo, stiamo unendo le forze con Volkswagen e l’intero settore automobilistico nella progettazione e realizzazione di soluzioni di mobilità elettrica che siano accessibili e convenienti per tutti i conducenti. Oltre ad essere sicure e sostenibili”. Lo ha dichiarato Francesco Venturini, CEO di Enel X, ha dichiarato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *