El Tano Project è uscito con il singolo “Catch The Fox”. E’ una rivisitazione dai ritmi reggaeton del celebre brano di Den Harrow (datato 1986), vanta il featuring di PAPS e Ricky Santoro.

Chi sono El Tano Project

Chi c’è dietro El Tano Project? Emanuele PAPS Cozzi ed Alessandro DJ STECCA Pizzi. Un progetto nato da un incontro umano e artistico che si è rivelato particolarmente fortunato.

Dichiarazioni

Galeotto un taglio di capelli, come racconta PAPS: «Ci siamo conosciuti nella bottega di Saverio Pellegrino, in viale Umbria a Milano. Io ho iniziato a frequentarla grazie a Leone Di Lernia e con lui ho passato lì interi pomeriggi. Quando Dj Stecca andava a tagliarsi i capelli portava spesso con sé i suoi dischi e cd del passato, tra i quali c’erano anche dei miei successi, che mi ha fatto autografare con dedica. Ci siamo subito trovati in sintonia».

L’inizio

Da lì a collaborare insieme il passo è stato breve: «Durante una mia serata, ho iniziato a mettere dischi anni’80 tra cui “Catch The Fox”. Un ragazzo però mi ha chiesto un po’ di reggaeton, così ho creato una sorta di mashup in diretta che è venuto talmente bene che ho deciso di farlo ascoltare a PAPS» – racconta DJ STECCA – «In seguito, insieme a Gianluca Fatigati e a Leo Curiale, abbiamo iniziato a lavorare a questa rivistazione del brano di Den Harrow, facendolo ascoltare anche agli autori originali del pezzo ovvero Fio Zanotti e Roberto Turatti. Quindi con le voci di PAPS, Ricky Santoro e Melody Castellari abbiamo completato il singolo».

Catch The Fox

«Mi ricordo che, quando andavo al liceo in bus, mi fermavo con un mio amico a un bar di zona Lotto che aveva un juke box vicino al bancone e, ogni volta che arrivavamo, lui metteva in loop proprio “Catch The Fox” e ballava scatenato» – aggiunge PAPS, a dimostrazione di come alcune canzoni abbiano segnato dei particolari momenti delle nostre vite.