Cooltra Group, annuncia l’arrivo in Italia di eCooltra Impresa. Azienda che offre servizi di scooter sharing per le aziende basato su un sistema di tariffe forfettarie. L’idea è nata nei mesi scorsi, quando, durante la pandemia l’uso del veicolo individuale è cresciuto a discapito del trasporto pubblico.

L’aumento della domanda di scooter

In un periodo in cui lo smartworking affianca la presenza negli uffici, gli spostamenti casa/lavoro sono diventati una delle grandi sfide di questa nuova normalità. Ci sono numerose professioni che permettono di svolgere il proprio lavoro in luoghi diversi dall’ufficio, ma lo smartworking non è sempre possibile. Da quando abbiamo ripreso il servizio dopo il lockdown, abbiamo registrato un aumento della domanda dei nostri scooter. Questo accade soprattutto nelle ore di entrata e uscita dagli uffici”. Ha sottolineato Timo Buetefisch, CEO e co-fondatore di Cooltra Group.

Il mezzo proprio da più sicurezza

Recenti indagini, infatti, confermano che tante persone che nel pre Covid usavano il trasporto pubblico, adesso scelgono i mezzi proprio per una questione di maggior sicurezza. In tal senso, con eCooltra Impresa, è possibile concordare un forfait mensile per ogni dipendente. Le tariffe partono da 11 euro per dipendente e includono 20 o 40 minuti di trasporto al giorno a seconda delle esigenze. Il servizio è disponibile a Barcellona, Madrid, Valencia, Lisbona, Milano e Roma.

Il caso Barcellona

A Barcellona eCooltra Imprese dà la possibilità, già da metà giugno, di avere sia lo scooter sharing che il bike sharing elettrico. “Garantire una mobilità sicura, sostenibile ed efficiente per i lavoratori è oggi una delle priorità delle aziende che non possono applicare lo smartworking”. Ha aggiunto Timo Buetefisch. “La convenzione corporate per il servizio di scooter sharing elettrico è già attivo in Italia. Abbiamo, infatti, avviato degli accordi per periodi test con aziende che hanno confermato di voler proseguire in maniera organica e continuativa”. Ha sottolineato Enrico Pascarella eCooltra Italy Regional Manager. “Poter garantire – ha concluso Pascarella – spostamenti individuali in totale sicurezza è, ora, una delle priorità delle aziende attente al benessere dei propri dipendenti. Se poi il servizio è 100% green, aggiunge ancora più valore a questa opportunità”.