DS 7 Crossback
DS 7 Crossback

DS 7 Crossback può contare sul sistema Night Vision. A 80 Km/h, percorre più di 22 metri al secondo. A questa velocità di notte, chi è alla guida non ha la possibilità di individuare ogni potenziale pericolo sulla strada. Allo scopo di migliorare la sicurezza di conducente e passeggeri, questo sistema offre una visibilità potenziata e ottimizzata.

DS 7 Crossback, caratteristiche

DS 7 Crossback propone un set di sistemi di aiuto alla guida completo, come sospensioni pilotate, guida autonoma di secondo livello e il riconoscimento dei segni di distrazione o stanchezza del conducente. Per la guida notturna, il sistema indispensabile per preservare la sicurezza prende appunto il nome di DS Night Vision. Un altro elemento di esclusività di DS.

Come funziona questo sistema

All’interno della calandra c’è una speciale camera a infrarossi. L’immagine, indipendentemente dalla velocità di guida, viene trasmessa a una centralina. Analizza ogni movimento “letto” dalla videocamera in tempo reale. L’intelligenza artificiale della centralina interpreta i comportamenti di pedoni e animali fino a 100 metri di distanza, sia sulla carreggiata che a lato della strada. L’immagine viene trasmessa, con un trattamento a infrarossi, sul grande schermo digitale posto di fronte al conducente. Il guidatore ha percezione dei pericoli attraverso dei segnali luminosi con livelli progressivi di immagini e allarmi sonori in modo.

Intelligenza artificiale

Pedoni e animali vengono individuati e resi visibili sullo schermo prima ancora che si vedano a occhio nudo. Il sistema, grazie all’intelligenza artificiale, fa in modo che un adulto che aspetta di attraversare la strada, ma è fermo, così come i pedoni che camminano sul marciapiede lontano dalla strada non attivino alcun tipo di allarme. Al contrario, se c’è un bambino che corre sulla strada male illuminata, anche se la vettura avanza ad andatura lenta, l’auto emette un suono di allarme in caso di pericolo.

Frenata automatica

Il sistema inizialmente non agisce in maniera automatica sui comandi di guida. La persona che si trova alla guida deve reagire alle segnalazioni di pericolo. Se il conducente non reagisce e il potenziale pericolo si avvicina, la frenata automatica di emergenza, che funziona tra i 5 e gli 85 Km/h, entra in azione.