CI23 Building B1 - Lobby © SOM

Deloitte Italia si trasferirà nel 2023 nella nuova sede del network in Corso Italia 23, nel cuore di Milano, in un complesso di proprietà del Gruppo Allianz. Il nuovo headquarter ospiterà circa 5.000 persone da dicembre 2023. E, si estenderà su una superficie di 49.000 mq. Sarà uno dei primi edifici in Italia a emissioni zero, con più di 1.100 mq di nuove aree verdi.

Fabio Pompei, CEO di Deloitte Italia: Guardiamo al futuro

La scelta del nuovo edificio nasce per supportare la crescita del network. E, inoltre, si inserisce con coerenza nel nostro programma Impact for Italy”, commenta Fabio Pompei, CEO di Deloitte Italia. “In questo momento – prosegue – in cui il lavoro e i suoi spazi vanno ripensati, vogliamo guardare al futuro. Quindi, immaginare le nostre persone al centro di uno spazio lavorativo sostenibile e flessibile, che favorisca l’innovazione, l’inclusione, la creatività, il benessere e la più efficace collaborazione tra le nostre persone”. Mentre, Giacomo Campora, Amministratore Delegato di Allianz sottolinea: “Abbiamo accolto con soddisfazione la scelta di Deloitte Italia di credere nel progetto Corso Italia 23 e di farne il loro nuovo headquarter milanese. Sono certo diventerà un campus a forte trazione tanto innovativa quanto all’insegna della sostenibilità”.

Deloitte Italia: una struttura sul concetto campus

I nuovi uffici di Corso Italia hanno ospitato fino al 2018 il gruppo Allianz a Milano. La struttura si fonda sul concetto di campus. Ovvero un unico complesso con tre building con percorsi orizzontali e verticali per sfruttare tutto lo spazio disponibile. Il complesso, che resta di proprietà di Allianz, è caratterizzato da elevati standard di design, tecnologia e sostenibilità, che contribuiscono alla rigenerazione urbanistica della città. Le aree comuni dedicate a sport, business, ristorazione e tempo libero, che includono un Auditorium e una Food Hall, introdurranno nuovi spazi di socializzazione, offrendo alle persone di Deloitte un ampio spazio multifunzionale.

Gli accordi siglati tra Deloitte e Allianz prevedono un contratto di locazione di 12 anni

Il complesso architettonico fu progettato nel 1958 da Gio Ponti, Fornaroli e Portaluppi. Mentre il progetto di riqualificazione è realizzato dallo studio americano Skidmore Owings & Merrill (SOM). Che ora collabora con Allianz Real Estate e Deloitte Italia alla prossima fase di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *