Dallara

Il Coronavirus ha portato ad un stop precauzionale di tutte le attività sulle piste “reali”. Ma il mondo del gaming su quelle virtuali non si è fermato. Il gruppo Dallara ha infatti deciso, con la partnership di Ak Informatica, di realizzare un vero e proprio campionato Esports.

Dallara Esports Championship

Dallara Esports Championship, questo il nome scelto per il campionato di corse virtuali, servirà per selezionare nuovi talenti da inserire nel proprio organico. Ma anche e soprattutto per avviare una raccolta fondi a cui tutti possono contribuire. Dallara ha unito le forze con AK Informatica, una realtà di Bergamo, zona tra le più colpite dall’emergenza Coronavirus. L’azienda è specializzata nei servizi di Gaming. La partecipazione è libera, ma con una clausola da sottolineare per l’alto valore benefico. Tutti i partecipanti devono effettuare una donazione, attraverso la piattaforma online, totalmente dedicata alla raccolta fondi predisposta da Dallara e Ak informatica a supporto dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e del ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Format

La formula del camponato è semplice: cinque gare realizzate su circuiti internazionali come Mugello, Imola, Brands Hatch e Spa-Francorchamps. Alla fine ai migliori tre classificati verranno offerte altrettante opportunità di esperienza formativa in azienda. Tutte le gare verranno realizzate sulla piattaforma Assetto Corsa, prodotto da Kunos Simulazioni leader nello sviluppo di software di simulazione di guida e che ha collaborato per la realizzazione dell’auto, e saranno trasmesse sui canali social delle due aziende con telecronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *