Può sembrare una domanda banale: come mettere il profumo? Ma per riuscire a far esprimere al meglio la fragranza che s’indossa ci sono dei punti strategici per gli uomini e per le donne, che rendono più facile far sentire l’odore della fragranza a coloro che ci circondano. Ma dove mettere il profumo per farlo durare abbastanza e per farlo sentire maggiormente? Scopriamolo insieme. 

Dove devono mettere il profumo le donne per farlo durare più a lungo? 

Le donne amano molto il profumo perché le fa sentire più belle e sensuali, soprattutto quando si parla di profumi particolari, profumi di nicchia. Ma ci sono alcuni profumi che dopo poco averli indossati perdono il loro mordente. E così ci si ritrova dopo qualche ora come se non si fosse mai messo il profumo. A questo problema è possibile ovviare scegliendo i posti più strategici per mettere il profumo e farlo durare per un periodo più lungo. 

Le zone più importanti sulle quali applicare il profumo sono: 

  • I polsi: sui polsi il profumo si esprime in modo molto acceso. Per metterlo correttamente non bisogna mai strofinare il profumo in modo energico. Basta spruzzare il profumo sui polsi e lasciarlo asciugare. Se lo si strofina la pelle si surriscalda e si rovina la fragranza. 
  • Collo: la zona del collo e della cervicale sono i punti più comuni sul quale indossare il profumo. Per indossarlo in modo corretto bisogna nebulizzarlo sulle scapole e sul collo. 
  • Orecchie: per ottenere un profumo intenso e lasciare un’inebriante scia profumata basta mettere anche qualche goccia dietro alle orecchie. Le orecchie sono una zona ideale per riuscire ad ampliare le note profumate dell’eau de parfum o de toilette. 
  • Tra i seni: le donne uno dei punti strategici che possono usare per far manifestare al meglio la fragranza e proprio tra i seni in questo modo il profumo mantiene più a lungo. 
  • Capelli: se si tratta di un’acqua di profumo senza alcol è possibile spruzzare, anche se lievemente, un po’ di profumo anche sui capelli. Se invece si usa un eau de parfum non bisogna utilizzarlo sui capelli, perché si potrebbero rovinare. 
  • Dietro le ginocchia: se s’indossa un abito e si lasciano le gambe scoperte è possibile mettere qualche goccia di profumo dietro le ginocchia. 

Naturalmente, non bisogna mettere il profumo su tutte le zone indicate. Queste sono le migliori, dopo di ché si può scegliere quello che si adatta maggiormente alla propria inclinazione. 

I posti migliori per applicare il profumo per gli uomini 

Gli uomini sono meno precisi sul mettere il profumo ma anche per loro ci sono dei punti strategici sui quali applicarlo per farlo durare più a lungo. 

I principali punti sul quale si può applicare il profumo ci sono: 

  • I gomiti 
  • Il torace 
  • Le gambe 
  • Il collo 
  • I capelli 

Anche per gli uomini si sconsiglia l’applicazione dell’eau de parfum su tutte le zone del corpo insieme, basta scegliere solo alcuni punti strategici. Inoltre, non bisogna applicare l’eau de parfum sui capelli, si possono invece vaporizzare colonie leggere oppure eau de toilette o acque di profumo. 

SHARE
Previous articleTattoo Sopracciglia
Next articleSky Arte presenta Musei, tra grandi opere e storie nascoste
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...