Chevrolet Camaro
Chevrolet Camaro

Chevrolet Camaro: un nome … una leggenda! Finalmente il nuovo model year 2020 di questa iconica sportiva, è disponibile presso il Gruppo CAVAUTO. Che sia coupé o cabrio, Camaro è la miglior rappresentazione della tradizione americana automotive. Consente di vivere emozioni uniche alla guida di una entusiasmante V8 super performante a trazione posteriore, con differenziale meccanico a slittamento limitato.

La Chevrolet Camaro My20

Basta accendere il potente V8 6.2L per essere rapiti dalla sua tonalità, sempre esaltante. Grazie anche allo scarico bi-modale a quattro terminali ad alte prestazioni, con 455 CV di potenza e 614 Nm di coppia massima. Il Gruppo CAVAUTO è l’unica struttura ufficiale in Italia con mandato di vendita da parte di GM per i nuovi modelli Chevrolet, Corvette, Cadillac, a cui possono far riferimento gli altri rivenditori autorizzati italiani per disporre di vetture nuove. Unitamente alle realtà aziendali che stanno invece aderendo alla rete AMERICAN DIVISION, la branca aziendale del Gruppo CAVAUTO che tratta diverse tipologie di modelli e marchi statunitensi.

Storia

La Camaro debuttò nel settembre 1966. Divenne la pace car ufficiale della mitica 500 Miglia di Indianapolis, oggi è giunta alla sesta generazione. Già ad una prima occhiata, risaltano subito le importanti modifiche al design della vettura MY20, a cominciare dal nuovo frontale con l’ampia calandra con griglia nera e i nuovi fari a LED. Al centro della griglia non c’è più il classico marchio smaltato, ma solo la cornice del logo Chevrolet, permettendo così il passaggio dell’aria a beneficio del raffreddamento del motore. Questa soluzione consente di far passare tre metri cubici di aria al minuto. Serve allo stesso scopo e a migliorare l’aerodinamica, anche il grande estrattore al centro del nuovo cofano. Permette di potenziare ulteriormente l’impianto di raffreddamento convogliando maggior aria nel vano motore.

Novità

Le modifiche al design evidenziano il marcato DNA sportivo della Camaro dandole forme più aggressive, che la connotano con linee più dinamiche e ricercate. Il tetto presenta la scanalatura centrale “Reverse Mohawk” e la coda, corta e snella, è dotata di spoiler. I fanali posteriori, ugualmente a LED, ricordano pur nella loro modernità, i modelli del passato, per non dimenticare la tradizione. I nuovi cerchi in lega da 20”, specialmente quelli a cinque razze di colore nero Carbon, conferiscono ulteriore presenza scenica a questa GT americana. Molto ricca la gamma colori, con una scala cromatica comprensiva di ben dieci colori carrozzeria, da abbinare a a tre tipologie di interni unicamente neri, che utilizzano pelle pregiata e materiali premium per le finiture.