Cantine Giacobazzi
Cantine Giacobazzi

Un 2019 molto positivo per Cantine Giacobazzi che concludono l’anno con una vendemmia dalla qualità molto alta specialmente per le uve Lambrusco di Sorbara. “Siamo molto soddisfatti dell’anno che sta per finire. Siamo altrettanto fiduciosi per il 2020. Il mercato Italiano dimostra sempre più di apprezzare i nostri vini, e mercati ancora poco esplorati, specialmente nei paesi emergenti di Asia e America Latina, danno segnali evidenti di gradimento del nostro Lambrusco”. Lo dichiara Giovanni Giacobazzi, Presidente dell’Azienda di Famiglia.

Cantine Giacobazzi, novità

Nei primi mesi dell’anno, infatti, la famiglia Giacobazzi ha presentato importanti novità a livello di prodotto. La prima produzione di Ampergola, un Lambrusco di Grasparossa di Castelvetro D.O.C. che prende il nome dal vigneto in cui vengono coltivate le uve, e la rivisitazione del Bollino Oro. E’ lo storico Lambrusco di Sorbara D.O.C. che già nei primi anni 60’ veniva apprezzato nei ristoranti Modenesi. Il gradimento che la ristorazione Italiana e Modenese in particolare ha manifestato nei confronti di questi due vini è stato per certi versi sorprendente e motivo di grande soddisfazione.

Bollino Oro

Il Bollino Oro è anche il Lambrusco che Cantine Giacobazzi ha scelto per celebrare il legame con il Modena FC di cui è main sponsor. Una tiratura limitata di 1912 bottiglie color giallo canarino da 1,5 litri e tutte numerate. Una Magnum bellissima da bere o da collezionare in vendita, esclusivamente e fino ad esaurimento, presso il wine shop di Nonantola dall’8 dicembre.