brumbrum 1 Classifica auto per neopatentati piu vendute online

Quali sono le vetture scelte da chi ha appena preso la patente? Brumbrum, il primo rivenditore diretto di auto online d’Italia, ha stilato la classifica delle vetture più vendute online in Italia idonee per neopatentati nell’ultimo anno. Un lavoro fatto avvalendosi dei dati raccolti dall’Osservatorio brumbrum. L’Osservatorio interno di rilevazioni e indagini statistiche online in ambito automotive. La classifica è chiara: Fiat Panda è la più acquistata in rete.

Panda e 500 le più amate secondo i dati Brumbrum

Sia nel mercato del nuovo che in quello delle auto usate online, Fiat Panda è una delle più comprate dagli italiani. La piccola utilitaria di casa FCA vince di pochissimo su un’altra famosissima vettura: la 500. Insieme, dicono di dati Brumbrum, queste due vetture rappresentano oltre il 20% degli acquisti di auto in rete per neopatentati.

brumbrum cover

Lancia Ypsilon medaglia di bronzo

Terzo posto, ma molto staccata dalla prime due della classifica, per Lancia Ypsilon. L’unica superstite di casa Lancia – sottolinea Brumbrum – batte di due punti percentuali un’altra storica auto, ormai fuori produzione, la Fiat Punto. Guardando fuori Italia, la prima straniera è Volkswagen Polo al quinto posto, davanti all’unica vettura non utilitaria/citycar nella top ten: Fiat 500L. Chiudono la classifica Citroen C3, Renault Clio, Ford Fiesta e Opel Corsa.

Panda, 500 e Lancia Ypsilon. Ma quanto si spende per una vettura per neopatentati?

Contando che quasi l’80% di vetture per neopatentati acquistate su internet sono utilitarie e citycar, solo il 4% degli italiani compra a più di 15.000 euro. L’altro 96% spende meno. Di questo, il 75% acquista pagando meno di 10.000 euro, il restante 21% tra i 10 e i 15.000 euro.

Brumbrum motori e cambio: benzina il più venduto, automatico al 6%

Diamo infine uno sguardo a motorizzazioni e cambio, dove non ci sono grosse sorprese. Per queste tipologie di vetture l’alimentazione più venduta è sempre il benzina con il 48% del mercato. Il diesel è staccato di oltre 14 punti percentuali. Terzo posto per il GPL con il 10%, quarto il metano che batte l’ibrido di un soffio. Numeri ancora irrisori per l’elettrico. Mentre, per quanto riguarda la trasmissione, la quota di mercato del cambio manuale si attesta al 94%. Il 6% per la trasmissione automatica. Si tratta della prima auto guidata, il cambio manuale rappresenterebbe sicuramente la scelta più logica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *