Brumbrum
Brumbrum

Brumbrum è il primo e-commerce italiano di auto usate, a km 0 e a noleggio a lungo termine. Servendosi di una piattaforma digitale e di tecnologie innovative, consente l’acqui-sto, il finanziamento e il noleggio, interamente online, di automobili certificate esposte nella vetrina virtuale.

La nuova Factory

Nella giornata del 13 novembre brumbrum ha presentato alla stampa a Reggio Emilia la nuova Factory per la riqualificazione di auto usate. Situato nel centro della motor valley e a due passi dalla stazione dell’Alta Velocità Mediopadana di Reggio Emilia, si tratta di uno stabilimento all’avanguardia e dalle tecnologie in-novative, per avere il massimo standard qualitativo, ambientale e di sicurezza. Questo consentirà all’azienda di aumentare notevolmente la propria capacità produttiva: il nuovo polo sarà in grado, una volta a regime, di mettere in vendita 1.200 auto al mese. L’impianto si estende su una superficie di 50.000 mq, suddivisi tra area produttiva, zona di stoccaggio, uffici e spazi commerciali. Grazie a un investimento di 4 milioni di euro, lo stabilimento è entrato in funzione a settembre 2019 per essere a pieno regime a inizio 2020. Al momento, conta 40 dipendenti ma nel corso dei prossimi due anni arriverà a impiegare più di 150 addetti.

L’intervista al CEO Francesco Banfi

“Abbiamo aperto questa factory per un motivo di valori di crescita. La rapidità e la qualità della riparazione sono fondamentali per alimentare la vetrina del sito. Chi vende macchine usate non ha la struttura di capitale e la capacità organizzativa per crescere. Non è solo uno spazio lavorativo ma anche un posto dove portare il cliente. E’ anche per questo che abbiamo scelto questo luogo, al centro di un’area nevralgica. Avevamo bisogno di un capannone funzionale alla produzione vera, con pilastri quindi alla distanza necessaria per lavorare al meglio. Tra l’altro, siamo stati fortunati a posizionarci a due passi dalla stazione e davanti all’Autostrada del Sole. Abbiamo speso gli ultimi tre anni a gettare le basi. Da qui in avanti, la missione è creare il brand, spostandoci più sul marketing e le vendite. Il mio obiettivo è portare l’awareness e i voluti a livello del primo concessionario in Italia”.

Il processo produttivo

Il processo produttivo locato all’interno della Factory permette di ricondizionare e riqualificare vetture, ri-vendendole sul portale come auto usate e km 0, garantite fino a tre anni. Questo processo è diviso in diverse fasi. Le auto arrivano nella nuova sede di Reggio Emilia e vengono sottoposte a oltre 200 test che comprendono perizia di carrozzeria, meccanica e test drive. Se la vettura è idonea ad entrare nel parco auto brumbrum, passa nelle mani dei meccanici per essere messa a nuovo. Successivamente è tempo di verniciatura e lavaggio, per poi arrivare dai fotografi per lo shooting e la pub-blicazione sul sito. Il tutto in un unico luogo. Dopo quello di Rho, lo stabilimento di Reggio Emilia è il secondo di brumbrum dedicato alla produzione e riqualificazione di auto usate e km 0. Si inserisce nel piano strategico di sviluppo dell’azienda leader in Italia nella vendita di vetture online.

Un’esperienza immersiva

Con brumbrum diventa facilissimo acquistare la vettura comodamente dal divano di casa. Tutto è traspa-rente, nulla è nascosto. Per ogni auto è presente una dettagliata raccolta di informazioni, comprensiva di accessori, optional ed eventuali difetti. Inoltre, da oggi è possibile vedere l’auto in realtà virtuale: tramite il sito brumbrum.it ci si può addentrare virtualmente all’interno della vettura, abbattendo ogni barriera geo-grafica. Con un visore VR e uno smartphone si è in grado di guardare la macchina dall’interno, stando sempre seduti sul divano di casa propria. L’obiettivo è, ancora una volta, garantire la massima trasparenza di vendita, in modo che l’auto acquistata non sia mai una sorpresa negativa.

L’Osservatorio brumbrum

Per essere competitivi nel mondo delle auto usate c’è bisogno di una conoscenza approfondita e costante-mente aggiornata del mercato auto in generale, in particolare di quello online. Per questo all’interno dell’azienda è presente un team di pricing e analytics. E’ costituito da matematici, fisici ed economisti, che raccoglie e studia i dati del mercato finalizzati a compiti specifici e molto spesso strategici per il successo di brum-brum. Inoltre, queste conoscenze acquisite per rispondere ad esigenze di business o di pricing possono essere convertite per creare degli spaccati interessanti del mercato dell’auto, in particolare di quello online. Nasce così l’Osservatorio brumbrum. E’ un competente e capillare ente di rilevazioni e indagini statistiche online in ambito automotive. Una realtà che ha già attirato diversi editori del settore.