Sono arrivati i nuovi modelli ibridi plug-in entry-level della BMW Serie 3 e della Serie 5. Entrambe le serie di modelli saranno completate da altri due modelli con trazione elettrificata a partire da marzo 2021. Le nuove varianti di modello della Serie 3 Berlina e della Serie 3 Touring, nonché della Serie 5 Berlina e della Serie 5 Touring, sono dotate di tecnologia BMW eDrive di quarta generazione.

BMW e elettrificazione

In questo modo il BMW Group continua inarrestabile la sua offensiva modelli nel settore dei veicoli con sistemi di guida elettrificati. È ormai evidente quanto l’elettromobilità rappresenti sempre più un fattore di crescita sostenibile fondamentale per il Gruppo. Per l’anno finanziario 2021, punta ad aumentare le vendite di veicoli elettrificati di circa il 50 per cento rispetto al già ottimo 2020. I nuovi modelli ibridi plug-in della Serie 3 e della Serie 5 offrono i presupposti ideali per portare ulteriori nuovi target sulla via della mobilità elettrica.

Serie 3 e Serie 5

Nella sola Serie 3 ci saranno quattro modelli ibridi plug-in tra cui scegliere in futuro, tre dei quali saranno anche disponibili con il xDrive optional. La Serie 5 comprenderà poi ben cinque modelli che combinano la caratteristica sportività, la versatilità per l’uso quotidiano o per i viaggi, con l’opzione di una guida senza emissioni a livello locale. Tre di essi sono dotati di trazione integrale intelligente di serie o come optional. In totale, il BMW Group offrirà 15 modelli BMW e un modello MINI con trazione ibrida plug-in da marzo 2021. L’attuale espansione rappresenta il prossimo passo logico verso una gamma di modelli che comprenderà ben 25 veicoli elettrificati entro il 2023.