Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol
Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

Riaprono in Alto Adige i 29 hotel del gruppo Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol. Gli ospiti potranno nuovamente vivere le magnifiche strutture in piena tranquillità, grazie a norme regionali di sicurezza, standard elevati in ogni settore e personale altamente qualificato.

Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, storia

Dal 1995, Belvita è garanzia di eccellente qualità su tutti i fronti. Eccellenza in cui rientrano naturalmente anche gli standard igienici di alto livello Le misure preventive dei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol sono state ampliate e potenziate con speciali provvedimenti di igiene e disinfezione per garantire all’ospite una vacanza benessere a 360°. Altra importante caratteristica, già propria delle realtà di questa categoria e che assume ora un nuovo valore, è la presenza di ampi spazi nei vari ambienti degli hotel Belvita. Lo spazio è ora una vera e propria forma di prevenzione. Ampie sale ristorante e grandi spazi comuni sia interni che esterni permettono di mantenere le distanze di sicurezza necessarie in tutta tranqullità e senza alcuna rinuncia per l’ospite.

Sicurezza

Terminato il lockdown, l’Alto Adige è libero di tornare fedele alla sua natura di territorio accogliente e ospitale. La regione offre scenari unici fra vigneti, pascoli, prati rigogliosi dove passeggiare, ma anche boschi e vette per i più intrepidi. E’ possibile utilizzare anche i mezzi pubblici. Sono nuovamente visitabili la maggior parte dei musei, castelli e siti d‘interesse turistico. Anche bar, ristoranti e negozi hanno gradualmente riaperto permettendo ai visitatori di vivere pienamente l’Alto Adige.