Conto corrente online Repubblica di San Marino
Conto corrente online Repubblica di San Marino

Si chiama B1 ed è, a tutti gli effetti, il primo conto corrente online della Repubblica di San Marino. La trasformazione digitale, dunque, sbarca anche nella piccola repubblica incastonata nel centro Italia. Permettendo una serie di cambiamenti e facilitazioni a tutti i clienti.

B1, arriva il primo conto corrente online della Repubblica di San Marino

Spazio dunque a B1. A guidare la sterzata digitale è Bsm, Banca di San Marino S.p.A. Azienda che, sin dalla sua nascita ormai datata 1920, è di fatto la banca commerciale di riferimento dei sammarinesi. B1, oltre ad identificarsi come il primo vero conto corrente completamente digitale in Repubblica, offre la possibilità a chiunque lo voglia di poter rimanere legato alla sua tradizione locale. Perché si tratta di un conto corrente dedicato a tutti, anche a chi risiede all’estero. 

Chi è la Banca di San Marino

Facciamo un passo indietro e cerchiamo di capire meglio chi sia Banca di San Marino S.p.A., l’ente che sta dietro all’innovazione di B1. Bsm è la banca commerciale di riferimento del territorio di San Marino, nata nel 1920. Un gruppo che unisce le proprie competenze sui mercati finanziari ad una forte propensione all’innovazione. E per mettere in pratica questo ha istituito, nel corso del tempo, prestigiose partnership internazionali e progetti di open innovation. L’obiettivo dichiarato di Banca di San Marino è migliorare la qualità della vita dei propri clienti, destinando la maggior parte degli utili per attività sociali sul territorio e fornendo servizi finanziari e soluzioni innovative e su misura.

B1, quali sono le novità 

Il nuovo conto corrente online dell’azienda, denominato B1, si presenta come una vera e propria finestra sul mondo dell’Istituto di Faetano. Di fatto Bsm ha deciso di rispondere a quella che è sempre di più una crescente richiesta del mercato. Esigenze di chi non ha tempo di recarsi in banca per qualsiasi attività ma vuole poter gestire tutto in comodità in remoto. Un servizio a distanza che fa da apripista nel suo settore in Repubblica.

Tutto a portata di computer

Per la prima volta, B1 sarà accessibile via Internet anche dai cittadini italiani, che potranno aprire e gestire il proprio conto corrente in tutta comodità da remoto, senza alcuna necessità di recarsi di persona in una delle dodici filiali dell’Istituto a San Marino. Un servizio unico, che consente di spostarsi senza muoversi, tagliando i costi e avendo tutto sotto mano, just in time: accessibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite smartphone, tablet, Pc e Mac.

Un conto aperto anche agli italiani

Tra i tanti vantaggi per i correntisti di B1, anche la possibilità di far fruttare i propri depositi fino all’1% annuo. Per aprire il conto basta registrarsi sul sito, inviare la domanda, allegare i documenti richiesti ed effettuare sul nuovo conto B1 un primo bonifico bancario proveniente da un conto allo stesso utente intestato e acceso presso una banca. Questo per venire incontro alle normative sull’antiriciclaggio e per consentire a Bsm di verificare l’identità dell’utente. 

Un conto senza spese

B1 è gratis: zero spese fisse mensili forfettarie, zero spese per operazione e zero spese trimestrali per l’estratto conto. Il conto garantisce operazioni online illimitate senza spese di registrazione e permette di effettuare bonifici online in Repubblica di San Marino e verso l’area SEPA. Carta di debito Pagobancomat con servizio Vpay Contactless gratuita e nessun costo per i prelievi ATM di Bsm. Zero spese anche per i servizi ATM evoluto, con versamento contanti e assegni h24, Internet banking senza costi di attivazione e canone mensile gratuito.