Nuova iniziativa di Autogrill, che questa volta si affianca a Fondazione Veronesi per promuovere il corretto stile alimentare. Da metà giugno e per un mese, prende infatti il via la raccolta fondi promossa dalla stessa azienda e in favore della Fondazione, da sempre in prima linea nel sostegno alla ricerca d’eccellenza e nella divulgazione scientifica. Al centro dell’iniziativa sane e gustose pokè, anche grazie alla collaborazione con lo Chef di Alta Cucina Vegetale Simone Salvini.

Autogrill e l’impegno per il corretto stile alimentare 

L’iniziativa prende via nei concept Ciao e La Fucina e vedrà, nei punti vendita Autogrill in tutta Italia, protagonisti alcuni tra i più originali e colorati piatti del momento: le insalate pokè. Per ogni pokè venduta fino a metà luglio, Autogrill devolverà 1 euro a Fondazione Umberto Veronesi, che destinerà il ricavato al finanziamento di una borsa di studio e di ricerca per Benedetta Raspini, biologa nutrizionista specialista in Scienze dell’Alimentazione, che svolge la sua attività di ricerca presso il laboratorio di Nutrizione Clinica e Dietetica dell’Università degli Studi di Pavia. 

Poké, l’ispirazione hawaiana al centro della collaborazione 

La scelta dei piatti da legare all’iniziativa non è certamente casuale. Le pokè sono ricette di ispirazione hawaiana che uniscono in un unico piatto ingredienti sani e gustosi. Come verdure, frutta, pollo, pesce fresco crudo o cotto e riso cucinato in maniera estremamente semplice. Per un piatto bilanciato che contempli vitamine, proteine e carboidrati. Rappresentano senza dubbio un’alternativa pratica e veloce per tutti coloro che, anche in viaggio, non intendono rinunciare a nutrirsi in modo equilibrato specie nel periodo estivo. 

Tutte le pokè a disposizione 

Ampia e diversificata l’offerta tra le diverse pokè. La gustosa pokè NETTUNO, composta da riso basmati e venere, tonno pescato a canna, uova, soia edamame, olive leccine, lattughino, pomodorini, patate e sesamo nero. L’esotica pokè SALMONE, arricchita con riso basmati e venere, salmone affumicato, mango, avocado, crauto rosso, soia edamame, lattughino e pomodorini e sesamo nero. O la golosa pokè POLLO, realizzata con riso basmati e venere, petto di pollo, salsa caesar, bacon, avocado, lattughino, pomodorini, fagiolini e sesamo. Tra le tante pokè proposte da Autogrill, e al centro della collaborazione con Fondazione Umberto Veronesi, si distingue la pokè RAINBOW. Ideata in esclusiva dallo chef di alta cucina vegetale Simone Salvini, da anni al fianco di Fondazione. E celebre per la sua passione per una cucina attenta alle virtù nutrizionali dei singoli ingredienti. E già partner di Autogrill in iniziative legate alla diffusione di una corretta alimentazione.

Di Luca Talotta

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *