Auto elettriche
Auto elettriche

Le auto elettriche hanno generalmente una potenza elevata e pesano più delle auto ICE. Questo fa sì che i loro pneumatici debbano avere dei requisiti specifici. La sicurezza al volante è tuttavia il fattore più importante. Quando si acquistano gli pneumatici invernali per un veicolo elettrico, bisogna basare il proprio acquisto, principalmente, sulle proprie condizioni di guida e utilizzo.

La scelta degli pneumatici

La scelta degli pneumatici per un’auto ibrida o elettrica deve essere quindi ponderata da tre elementi fondamentali: la sicurezza, la bassa resistenza al rotolamento e la bassa rumorosità. Una bassa resistenza al rotolamento aumenta il raggio d’azione del veicolo. I veicoli elettrici sono silenziosi, il che rende il basso rumore di rotolamento una questione di comfort. Quando si acquistano gli pneumatici, l’automobilista deve decidere se la scelta migliore è tra quelli invernali o gli all-season.

Dichiarazioni

“Se usate molto la macchina in inverno e guidate su strade mal tenute, il consiglio è di comprare gli pneumatici invernali. Vale sicuramente la pena fare questo investimento per una questione di sicurezza! Le caratteristiche del design degli all-season, sebbene non possano essere considerati degli pneumatici estivi, li rendono più adatti alle condizioni stradali delle stagioni miti, essendo più deboli in termini di grip invernale”, afferma Mikko Liukkula, Development Manager di Nokian Tyres.

Guidare tutto l’inverno toglie meno di 1 mm dagli pneumatici

Il Development Manager di Nokian Tyres Mikko Liukkula ci tiene a sfatare un comune malinteso relativo agli pneumatici dei veicoli elettrici: i veicoli elettrici nonostante abbiano motori molto potenti, non sono particolarmente impegnativi per la cura dello pneumatico.

“Gli pneumatici di un’auto elettrica moderna si consumano molto più lentamente rispetto a quelli di un’auto con un motore a combustione interna tradizionale. Ciò è dovuto al buon controllo della trazione. I sistemi di assistenza alla guida riducono lo slittamento utilizzando la rapida regolazione della potenza del motore elettrico. Questo sistema è molto più veloce rispetto ai veicoli ICE, nei quali si basa sulla frenata e sulla limitazione degli RPM del motore”, continua Liukkula. “I 12.000 chilometri fatti lo scorso inverno con la mia Tesla, hanno consumato meno di un millimetro delle gomme invernali”.