Le nuove Audi SQ7 TFSI e SQ8 TFSI in arrivo in Italia da ottobre condivideranno il motore V8 4.0 biturbo da 507 CV e 770 Nm di coppia e, inoltre le prestazioni di razza: da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, le sospensioni pneumatiche adattive sport e sterzo integrale di serie, la stabilizzazione antirollio attiva e differenziale sportivo a richiesta.

SQ7 e SQ8: scatto da 0 a 100 in 4,1 secondi

Il V8 4.0 TFSI appannaggio delle SQ7 e SQ8 garantisce ai SUV sportivi tempi da sportive di razza con uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. La velocità massima è delimitata elettronicamente a 250 km/h. Inoltre, alle performance delle nuove auto targate quattro anelli si accompagna l’efficienza: la SQ7 percorre circa 100 Km nel ciclo combinato con 12,0 – 12,7 litri di carburante con emissioni di CO2 di 273 – 288 grammi/km. Mentre per quanto riguarda la SQ8 sono di CO2 di 286-293 grammi/km.

Audi: V8 biturbo è high-tech

Al sistema cylinder on demand delle due nuove Audi, si accompagnano soluzioni raffinate: l’adozione della fasatura variabile lato aspirazione e scarico, due turbocompressori twin scroll. Inoltre, due attuatori elettrici all’interno dell’impianto di scarico gestiscono il suono del 4.0 TFSI, e i supporti attivi annullano le vibrazioni.

Cambio tiptronic a 8 rapporti e trazione integrale

La vivacità del V8 biturbo è scaricata a terra dalla tiptronic a 8 rapporti del tipo con convertitore di coppia e dalla trazione integrale quattro permanente. Sotto il profilo dell’assetto, sono di serie le sospensioni pneumatiche adattive adaptive air suspension sport e lo sterzo integrale.