Assicurazione auto, uno dei grandi problemi di tutti gli automobilisti italiani. Costano troppo, bisogna sborsare tutto e subito, bisogna recarsi dal proprio assicuratore ogni volta e, se acquisti qualche copertura extra, (incendio e furto, cristalli, ecc) i costi lievitano vertiginosamente. Ora, però, le cose cambiano. E lo fanno velocemente.

RC auto, ora si può pagare a rate

La domanda sorge spontanea: per quale motivo io oggi posso pagare tutto a rate, dalla palestra alla musica in streaming alla TV on demand, e non posso farlo per l’assicurazione auto? La risposta c’è ed è sotto gli occhi di tutti: Prima Assicurazioni, agenzia assicurativa specializzata in polizze per auto, moto e furgoni è pronta a venire incontro a tutte le nostre esigenze.
La novità? Propone ai suoi clienti una copertura Rc Auto flessibile e con un comodo pagamento mensile.

Prima Assicurazioni, tutti i vantaggi

I vantaggi sono chiari: perché l’automobilista può finalmente suddividere un costo importante, che invece dovrebbe pagare tutto e subito, in dodici comode rate mensili, senza dover per forza di cose ricorrere a finanziamenti presso istituti di credito; altra novità, si può pagare con addebito automatico sulla carta di credito o addirittura sul conto PayPal. Una vera e propria svolta, in un mondo che spesso non guarda a quello che il mercato offre.

Assicurazione auto, un risparmio certificato

Il risparmio è certificato, intanto sicuramente si risparmia tempo: basta recarsi ogni volta presso il proprio assicuratore, basta dover ricorrere alla banca per pagare il premio; e basta, soprattutto, dover sborsare fior fiori di quattrini tutti in una sola volta.
Inoltre si può anche sospendere il pagamento delle rate mensili, ad esempio se l’auto rimane chiusa in garage, e quindi sospendere temporaneamente l’assicurazione, senza esborsi supplementari. Per acquistare una polizza auto a pagamento mensile basta calcolare un preventivo Rc Auto sul sito di #PrimaAssicurazioni , inserendo la targa del veicolo che si intende assicurare e scegliendo la formula di pagamento mensile.

SHARE
Previous articleHotel Milano Scala, apre il nuovo Wine Bar
Next articlePuffi, Bruxelles in festa per il 60° anniversario
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...