AsConAuto e AutoXY S.p.A. si uniscono per rilanciare AutoAffariStore, il marketplace dell’usato sicuro. La notizia è l’acquisizione di AutoXY S.p.A., azienda specializzata in ambito digital automotive, di AutoAffariStore.it.

AsConAuto, si viaggia con AutoXY

Il rilancio del portale AutoAffariStore passa attraverso una nuova veste grafica, una ridefinizione del prodotto e del modello di business, un rapporto sempre più stretto ed esclusivo con AsConAuto e i suoi associati. Una nuova strategia che si basa principalmente su tre punti chiave.

Maggiore focalizzazione sui servizi B2B

Maggiore focalizzazione sui servizi B2B: un marketplace riservato agli operatori AsConAuto che possono condividere con gli altri associati (oltre 19.000 tra concessionari, riparatori e carrozzieri) i propri stock, velocizzando la rotazione ed evitando l’invecchiamento del proprio parco auto. Un grande piazzale virtuale, con un parco auto condiviso, per offrire a tutti gli operatori la possibilità di vendere le proprie auto, come quelle dei colleghi che le hanno messe a disposizione.

Più ampia visibilità sui servizi B2C

Più ampia visibilità sui servizi B2C. Grazie alla collaborazione con AutoXY.it, primo motore di ricerca dedicato alle auto in Italia, sono oltre 2 milioni i privati che ogni mese hanno la possibilità di visualizzare gli annunci, anche sui canali realizzati in collaborazione (per esempio Trova-Auto de La Gazzetta dello Sport). Massima sicurezza per chi acquista. Sia i privati sia gli operatori hanno la certezza di comprare un veicolo con le garanzie che derivano da una rete di professionisti qualificata e recensito dai consorzi AsConAuto.

Chi è AsConAuto

L’esperienza AsConAuto parte da lontano, dal 7 settembre 2001. A attualmente raggruppa 908 concessionari e oltre 19.500 autoriparatori, associati in 21 Consorzi. Assicurando formazione e logistica a livelli avanzati, con un volume di affari destinato a superare la soglia dei 600 milioni di euro nel 2017. Dal 1996 a oggi AsConAuto ha distribuito ricambi originali per un valore netto che oltrepassa i 4 miliardi di euro. Grazie a una squadra composta da 100 promotor e da 293 furgoni addetti alla logistica. Che ogni giorno lavorativo percorrono in chilometri oltre il giro completo dell’equatore.

Chi è AutoXY S.p.A.

AutoXY è una start-up fondata a Lecce nel 2009. Azienda specializzata in ambito digital automotive, è proprietaria di autoxy.it, il primo motore di ricerca verticale dedicato alle auto. Nel 2011 entra nella compagine azionaria il Fondo di Venture Capital gestito da Vertis Sgr. Che ha investito 1 milione e 200mila euro per supportare lo sviluppo del progetto. Il sito offre a costruttori e dealer una piattaforma di performance marketing. Un sistema di pianificazione e profilazione pubblicitaria multicanale che si basa su una segmentazione delle ricerche effettuate dall’utente per tipologia di auto e per località geografica.