Angela Lansbury morta
Angela Lansbury morta

Angela Lansbury, meglio conosciuta come Jessica Fletcher de “La Signora in Giallo”, è morta. Ecco, un esempio di come il web può diffondere il panico di fronte ad una notizia priva di ogni fondamento e quindi falsa. Qui si potrebbero aprire tante parentesi, come quella del lavoro giornalistico, che per prima cosa prevede di andare a controllare che la fonte sia autorevole e che la notizia sia veritiera. Ma tant’è, in questo errore ci sono incappate anche persone comuni, discernere i professionisti della notizia da gente solo appassionata è molto dura.

No, Angela Lansbury non è morta e, anzi, è viva e vegeta, dall’alto dei suoi 90 anni suonati. La notizia della scomparsa dell’attrice ha fatto davvero il giro del web, raggiungendo oltre trentamila condivisioni. Segno certo dell’amore che da sempre il pubblico nei suoi confronti, ma anche di come infondere il panico sia veramente facile sui social network. La bufala è stata rilanciata dal sito disgrazie.it, dal quale abbiamo anche preso la foto per questo articolo: certo, già il nome del portale incute timore, ma c’è da domandarsi più che altro se sia una pubblicazione affidabile o meno. Siamo sicuri che Jessica Fletcher (o Angela Lansbury?) inizieranno ad indagare sul caso.

Dame Angela Brigid Lansbury è nata a Londra il 16 ottobre 1925 e, nella sua carriera, è stata attiva in campo cinematografico, televisivo e teatrale. Nipote del politico George Lansbury e figlia d’arte (anche la madre fu attrice), la Lansbury vive negli Stati Uniti dall’inizio della seconda guerra mondiale, e ne è cittadina dal 1951. Viene ricordata per aver dato il volto a Jessica Fletcher nella famosa serie La signora in giallo, ma in carriera ha fatto davvero tanto. Nel 2014 ha ricevuto il Premio Oscar alla carriera, mentre ha ricevuto tre nomination quale miglior attrice non protagonista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here