Dopo la cancellazione dell’edizione 2020 di Formula Sae Italy per il Covid-19, ANFIA e il Comitato organizzatore della manifestazione hanno guardato al futuro. Hanno così chiamato gli studenti a partecipare all’evento educational internazionale. Una manifestazione che ogni anno riunisce più di 2.000 studenti di ingegneria da tutto il mondo.

Beyond the Rules

A seguito dell’ottima risposta ricevuta in seguito al sondaggio tra gli iscritti nel database Anfia, dopo l’estate ecco Beyond the Rules, dedicato all’evoluzione del regolamento di Formula SAE Italy. Una normativa che si è modernizzata in linea con i progressi tecnologici dell’automotive. Si è poi consolidata la Formula Electric Italy. E, a partire dal 2018, è arrivata la Formula Driverless Italy. Entrambe tuttora parte della manifestazione. La corsa evolutiva dell’automotive e del motorsport non si è fermata. Anzi, sta spingendo verso ulteriori frontiere tecnologiche, che riguardano i sistemi di propulsione e l’aerodinamica. Per rendere sempre più legata all’attualità la futura Formula SAE Italy, in questo contest gli studenti sono chiamati a stilare un draft di regolamento della manifestazione al 2025. Dovranno essere proposte soluzioni tecnologiche attuali e realizzabili, riflettendo su tutte le possibili propulsioni e categorie di partecipazione. Gli esperti del comitato tecnico di Formula SAE Italy valuteranno le proposte e assegneranno un premio al team primo classificato.

Dream your 2025 FSAE Italy Car

Mentre il contest Design for Future: Dream your 2025 FSAE Italy Car, invita gli studenti a proporre il disegno di un modello in 3D di una concept car FSAE Italy. Un prototipo da salone, showcar, che potrà presentare soluzioni tecnologiche futuribili. Una giuria di esperti di car design, valuterà gli elaborati e selezionerà la rosa dei primi 3 classificati, ai quali sarà dato un premio. Inoltre, i lavori verranno pubblicati sul sito web Formula SAE Italy. Nell’ambito del contest, si svolgerà anche un programma di Talent Talk organizzati per gli studenti da parte di alcune delle aziende partner.

Virtual Statics

Infine, i Formula SAE Italy – Virtual Statics vedranno gli studenti impegnati nelle prove del Design event e del Business Presentation event. L’iniziativa prevede la suddivisione dei team nelle tre classi di partecipazione. Ovvero, 1C (vetture a combustione interna), 1E (vetture elettriche) e 1D (vetture driverless). In ciascuna sarà premiato un team vincitore del Design event e un team vincitore del Business Presentation event. Successivamente, la mattina del 14 novembre si terrà, su piattaforma online, la premiazione dei vincitori di tutte e tre le iniziative.