acer
acer

Acer annuncia due nuovi monitor per videogiochi con alcune novità a livello mondiale. Acer XB270HU è il primo monitor per videogiochi compatibile con la tecnologia NVIDIA G-SYNC™1 dotato di pannello IPS, mentre l’Acer XG270HU è il primo monitor per il gaming con un display senza cornice. Entrambi hanno una diagonale da 27 pollici, risoluzione WQHD (2560 x 1440) e una frequenza di aggiornamento a 144 Hz, per fantastiche prestazioni di gioco.

L’XB270HU è il primo monitor per i giochi compatibile con l’NVIDIA G-SYNC e tecnologia IPS, che assicura immagini nitide con angoli di visione fino a 178 gradi. La tecnologia NVIDIA GSYNC garantisce che ogni frame elaborato dalla CPU venga perfettamente visualizzato grazie alla sincronizzazione tra la frequenza di refresh del monitor e quella della GPU dei computer dotati di schede GeForce GTX. Questa tecnologia innovativa elimina i difetti di tearing, gli scatti e i ritardi, fornendo un esperienza di gioco estremamente fluida e dinamica con tutti i più recenti titoli per PC. Le scene appaiono istantaneamente, gli oggetti sono nitidi, e la giocabilità è migliorata con tempi di reazione più rapidi, offrendo così un vantaggio ai giocatori.

Anche in configurazione multi-monitor l’Acer XB270HU offre immagini nitide da ampi angoli di visione, per fornire un eccellente esperienza di gioco. Inoltre, il suo supporto ergonomici (ErgoStand) multi-funzionale consente agli utenti di ruotare, inclinare e regolare l’altezza del monitor per trovare la posizione di visione più confortevole. L’XG270HU è il primo monitor gaming al mondo con un display da bordo a bordo senza cornice che massimizza l’area di visualizzazione e fornisce una perfetta esperienza visiva, specialmente con le configurazioni multi-monitor. Il rapido tempo di risposta di 1 ms assicura che le azioni siano renderizzate in maniera fluida senza strisce o effetti di ghosting. Costruito con plastica ABS riciclata, questo monitor evidenzia il design che caratterizza i prodotti Acer gaming con una striscia arancione orizzontale alla base dello telaio che prosegue sul supporto. Per una semplice connettività, l’XG270HU include le porte HDMI 2.0, DVI e DisplayPort 1.2. Per ridurre l’affaticamento della vista e i potenziali danni a lungo termine per la salute degli occhi di utilizzatori intensi come i giocatori e programmatori, l’XG270HU è dotato delle tecnologie Acer EyeProtect. Queste includono la tecnologia senza sfarfallio (flicker-less), che viene eliminato attraverso un’alimentazione stabilizzata; ComfyView, che riduce il riflesso di sorgenti di luce sui pannelli non lucidi, la tecnologia a bassa luminosità (lowdimming), che regola la luminosità dello schermo quando si lavora in condizioni di illuminazione non ottimale, e un filtro per la luce blu (blue light filter) per ridurre l’esposizione alla frequenza del blu. Il monitor Acer XB270HU sarà disponibile nel primo trimestre del 2015 con un prezzo a partire da € 699. Il monitor Acer XG270HU sarà disponibile nel primo trimestre del 2015 con un prezzo a partire da € 499.

SHARE
Previous articleLe 10 delusioni sportive del 2014
Next articleAcer H7550ST: wireless flessibile, ottica corta
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

Rispondi